Ces informations peuvent également vous intéresser:

Thomas Heiniger sera président de la Croix-Rouge suisse

Bern (ots) - Du nouveau à la tête de la Croix-Rouge suisse: le Conseil de la Croix-Rouge a désigné le ...

Hostpoint franchit la barre des 20 millions

Rapperswil-Jona (ots) - Hostpoint, le plus grand hébergeur Web de Suisse, a poursuivi sa croissance en ...

Le TCS au 89e Salon de l'automobile - la mobilité électrique omniprésente

Bern (ots) - La mobilité électrique gagne du terrain. Preuves en sont non seulement le grand nombre de ...

10.12.2018 – 10:00

Pro Senectute

Il progetto intergenerazionale Prix Chronos fa il suo debutto in lingua italiana: giovani e anziani leggono insieme tre libri

Il progetto intergenerazionale Prix Chronos fa il suo debutto in lingua italiana: giovani e anziani leggono insieme tre libri
  • Informations
  • Download

Un document

Zurigo e Lugano, 10 dicembre 2018 (ots)

Il Prix Chronos è un concorso di lettura che permette a persone giovani e meno giovani di imparare a capirsi meglio proprio leggendo insieme. Pro Senectute e Pro Juventute sono attualmente alla ricerca di anziani e ragazzi tra i 10 e i 12 anni di età appassionati della lettura che si impegnino a leggere fra dicembre e aprile tre libri per bambini, per poi scegliere insieme il loro preferito. Ad aprile 2019 sarà decretato l'autore vincente del Prix Chronos e verrà premiato il libro migliore.

In Romandia e nella Svizzera tedesca, il Prix Chronos è ormai giunto alla sua 15a edizione. Ora Pro Senectute e Pro Juventute hanno deciso di lanciare questo concorso di lettura e premio di letteratura intergenerazionale anche in Ticino. Si cercano quindi ragazzi e anziani che amino leggere. Possono partecipare scolaresche, biblioteche, gruppi di lettura e centri per anziani, ma anche coppie di lettori già formate, come ad esempio nonno e nipote. La natura del concorso incentiva il dialogo tra le generazioni, all'interno delle famiglie e più generalmente nell'intera società. Ogni anno, nelle regioni di lingua francese e tedesca della Svizzera, sono quasi 4000 i lettori coinvolti nel progetto.

I tre titoli in lizza per aggiudicarsi il premio - «Il nonno bugiardo», «Weekend con la nonna» e «Il bambino e il falegname» - presentano sia storie di famiglie in cui le relazioni tra nonni e nipoti occupano un posto di rilievo, sia profonde amicizie tra anziani e bambini che non sono legati da rapporti di parentela. Isabelle Hunziker, responsabile del Prix Chronos in lingua italiana, è curiosa di vedere come si svilupperà l'iniziativa: «Siamo felici di poter offrire il Prix Chronos anche per l'italiano. Non vediamo l'ora di scoprire che sviluppi avrà questo nuovo progetto in Ticino e nei comuni italofoni al di qua del Gottardo.»

Partecipare è semplice

Sul sito www.prixchronos.ch/it, gli interessati trovano una descrizione sintetica dei tre libri per ragazzi candidati, un formulario d'iscrizione e gli indirizzi delle biblioteche e librerie presso le quali è possibile prendere in prestito o acquistare i titoli in gara.

Contatto:

Pro Senectute Svizzera
Judith Bucher, responsabile media
Telefono: 044 283 89 57, e-mail: medien@pro-senectute.ch

Pro Juventute
Ilario Lodi, Responsabile regionale
Telefono: 091 971 33 01, E-Mail: Ilario.Lodi@projuventute.ch

Tous
Abonner Pro Senectute
  • Version imprimable
  • Version PDF

Lieux dans ce communiqué

Sujets abordés dans ce communiqué