Tous
Abonner Pro Senectute

21.09.2018 – 13:35

Pro Senectute

#deltuttopersonale - la Svizzera sferruzza contro la smemoratezza

#deltuttopersonale - la Svizzera sferruzza contro la smemoratezza
  • Informations
  • Download

Un document

Berna (ots)

Pro Senectute e Alzheimer Svizzera lanciano oggi in collaborazione con i Panettieri-Confettieri svizzeri, la campagna #deltuttopersonale «Sferruzziamo contro la smemoratezza» per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla demenza e sulle sue conseguenze nella vita quotidiana. Scopo dell'iniziativa è realizzare a maglia oltre 100 000 fascette antiscottatura, che da gennaio 2019 saranno disponibili per un breve periodo nelle panetterie e pasticcerie. Oggi a Berna, alla presenza di varie personalità, studenti e circa 100 appassionati di lavoro a maglia, è stato dato ufficialmente il via a questo impegno che vedrà coinvolta l'intera nazione.

Per l'avvio ufficiale della campagna di mobilitazione nazionale #deltuttopersonale, la GenerationenHaus di Berna è stata oggi teatro di una vera e propria gara «all'ultimo punto» in cui si sono sfidati una classe di lavoro manuale della scuola secondaria di Langnau i.E., Monique, Peter Reber, Knackeboul, Maja Brunner e molti appassionati della maglia. A partire da oggi, a Berna come in tutta la Svizzera, verranno sferruzzate tantissime «fascette antiscottatura» che dal 22 gennaio 2019 saranno poi consegnate a chi acquisterà un caffè da asporto nelle panettiere e pasticcerie di tutto il Paese. In questo modo Pro Senectute e Alzheimer Svizzera vogliono accendere i riflettori sulle persone colpite da demenza e sulle conseguenze di questa malattia nel quotidiano. Si potrà sferruzzare fino a dicembre 2018. L'obiettivo della campagna è raggiungere quota 100 000 fascette.

Dare visibilità

Più fascette verranno realizzate, più facile sarà diffondere le informazioni: per questo Pro Senectute e Alzheimer Svizzera fanno appello a tutti gli appassionati di lavoro a maglia, spronandoli a partecipare per dare maggiore visibilità alle persone colpite dalla demenza e alle sue conseguenze nella vita di tutti i giorni.

Oggi in Svizzera vivono circa 148 000 persone affette da demenza, ma il loro numero tende a salire. Il termine «demenza» è un concetto generale che comprende oltre 100 diverse forme di patologia. A seconda del tipo e dello stadio della malattia, determinate funzioni cerebrali, come il pensiero, la memoria e la capacità di esprimersi, possono risultare limitate. Le persone che ne sono colpite perdono progressivamente l'orientamento, dal punto di vista spaziale, temporale e anche sociale. Per loro, ricevere comprensione e fare esperienze positive nel contatto con gli altri è essenziale, proprio nella vita di ogni giorno.

Nelle panetterie e pasticcerie

Molti però non sanno esattamente come si debba interagire con queste persone. La campagna #deltuttopersonale si propone appunto di trasmettere queste conoscenze sulla demenza, diffondendo schede informative che contengono semplici consigli e importanti indicazioni. Le schede verranno consegnate insieme alle fascette antiscottatura presso le panetterie e pasticcerie.

Le istruzioni per il lavoro a maglia e ulteriori informazioni sulla campagna sono disponibili su www.memo-info.ch.

Contatto:

Pro Senectute Svizzera
Judith Bucher
telefono: 044 283 89 57 oppure 079 458 39 49
e-mail: medien@prosenectute.ch

Alzheimer Svizzera
Nani Moras
telefono: 058 058 80 41 oppure 075 434 98 10
e-mail: nani.moras@alz.ch

Associazione svizzera mastri panettieri-confettieri
Sarah Stettler
telefono: 031 388 14 00
e-mail: sarah.stettler@swissbaker.ch

Tous
Abonner Pro Senectute
  • Version imprimable
  • Version PDF

Lieux dans ce communiqué

Sujets abordés dans ce communiqué