PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Tous Actualités
Suivre
Abonner H+ Die Spitäler der Schweiz

10.12.2020 – 18:30

H+ Die Spitäler der Schweiz

La capacità di indire un referendum: i membri di H+ forniscono all'associazione i relativi mezzi finanziari

Berna (ots)

In occasione dell'assemblea generale ordinaria di H+ Gli Ospedali Svizzeri, la grande maggioranza dei membri di H+ si è espressa a favore della creazione della capacità dell'associazione di indire un referendum. Con questa decisione i membri forniscono all'associazione nazionale degli ospedali, delle cliniche e degli istituti di cura i mezzi finanziari necessari per poter indire un referendum, se ciò dovesse rendersi necessario per salvaguardare i loro interessi.

Attualmente H+ si trova confrontata con grandi sfide politiche. In seguito a diverse nuove leggi pianificate e a revisioni previste di leggi esistenti il panorama ospedaliero svizzero potrebbe ritrovarsi decimato in maniera incontrollata. H+ non intende osservare questo sviluppo con le mani in mano, bensì influire attivamente sulle decisioni politiche. Per questo motivo, in occasione dell'assemblea generale di H+ del 10 dicembre 2020, i membri di H+ si sono espressi a favore della creazione della capacità di indire un referendum. Con tale decisione i membri mettono a disposizione dell'associazione 1.5 milioni di franchi di mezzi finanziari. H+ si dota così di uno strumento politico importante con cui potrà assumere il proprio ruolo di attore politico a pieno titolo.

Nell'attuale situazione della pandemia dovuta al Covid-19, gli ospedali e le cliniche hanno dimostrato la propria flessibilità e si sono adeguati in modo efficace e in tempi molto brevi a quella che probabilmente è la maggiore crisi sanitaria della storia recente. La pandemia evidenzia però anche il ruolo centrale rivestito dagli ospedali e dalle cliniche nell'assistenza medico-sanitaria. Grazie a essi e all'impegno instancabile del personale fortemente sotto pressione è possibile garantire l'assistenza sanitaria dei pazienti affetti da Covid-19 oltre a tutti gli altri pazienti. In questi tempi difficili, H+ ha un obbligo verso i propri membri, affinché venga fatto tutto il necessario per tutelare gli interessi di questi ultimi.

Contatto:

Anne-Geneviève Bütikofer, direttrice
tel.: 031 335 11 00
anne.buetikofer@hplus.ch

Plus de actualités: H+ Die Spitäler der Schweiz
Plus de actualités: H+ Die Spitäler der Schweiz