PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Tous Actualités
Suivre
Abonner LIDL Schweiz

26.08.2020 – 11:00

LIDL Schweiz

Lidl Svizzera introduce l'obbligo della mascherina per i collaboratori

WeinfeldenWeinfelden (ots)

Lidl Svizzera introduce l'obbligo della mascherina per i suoi collaboratori in tutte le 145 filiali nonché nei locali dei magazzini e degli uffici. L'obbligo della mascherina vale a partire da venerdì 28 agosto. L'impresa di commercio al dettaglio reagisce con questo provvedimento al numero di casi in aumento a livello generale nazionale e in questo modo vuole proteggere meglio i suoi collaboratori nonché i suoi clienti. Allo stesso tempo, Lidl Svizzera abbassa i prezzi delle mascherine nelle sue filiali.

Finora i collaboratori di Lidl potevano decidere se indossare la mascherina a lavoro. A causa del numero di casi in aumento a livello generale nazionale, l'impresa di commercio al dettaglio reagisce introducendo l'obbligo di indossarla a partire dal 28 agosto. A tale scopo, i collaboratori di Lidl avranno sempre a disposizione delle mascherine gratuitamente. L'obbligo della mascherina vale durante gli orari di apertura delle singole filiali. Dietro le quinte, nei magazzini e negli uffici, l'obbligo della mascherina vale sempre lì dove non è possibile rispettare il distanziamento. Il motivo che sta dietro è il fatto che a volte per i collaboratori è molto difficile mantenere la distanza minima durante gli orari di apertura. Lidl Svizzera mette al primo posto la sicurezza dei suoi collaboratori e dei suoi clienti e per questo introduce questo ulteriore provvedimento di sicurezza.

Le parole di Georg Kröll, CEO di Lidl Svizzera: "Con l'obbligo della mascherina per i nostri collaboratori vogliamo dare un ulteriore contributo alla protezione dei nostri collaboratori e della popolazione svizzera. In qualità di impresa di commercio al dettaglio con radici profonde in Svizzera, prendiamo molto sul serio questa responsabilità. In questo periodo difficile dobbiamo stare uniti ed essere solidali nella quotidianità."

Sempre da venerdì 28 agosto, Lidl Svizzera abbasserà permanentemente i prezzi delle mascherine nelle sue filiali, da 19,90 a 15,90 franchi (per una confezione da 50).

Nessun obbligo di indossare la mascherina per i clienti

Diversi cantoni hanno già introdotto un obbligo di mascherina nei negozi. L'obbligo della mascherina introdotto ora da Lidl Svizzera vale solo per i collaboratori di Lidl e non per i clienti. Lidl Svizzera consiglia comunque ai suoi clienti di indossarla mentre fanno la spesa.

Tanti altri provvedimenti in vigore

Lidl Svizzera osserva attentamente come si sta sviluppando la situazione e al momento si prepara a vari scenari possibili. Così, per esempio, l'impresa di commercio al dettaglio ha preparato per ogni filiale una riserva di mascherine, disinfettanti, elementi segnaletici per il pavimento, ecc. Per proteggere i suoi clienti e i suoi collaboratori, Lidl Svizzera ricorre a numerosi provvedimenti già messi in pratica da tempo.

Qui sono riportati solo alcuni esempi, che sono stati messi in pratica a livello nazionale.

- I collaboratori di Lidl Svizzera si confrontano ogni settimana con i provvedimenti del caso e adottano un comportamento adeguato in filiale e magazzino.

- Le regole per l'igiene generale in negozio sono diventate più severe.

- Le casse sono provviste di vetri in plexiglas, avvisi sul distanziamento e segnaletica sul pavimento in tutta la zona casse, al fine di far rispettare il distanziamento.

- Installazione di segnaletica digitale (schermi in filiale) con le regole sull'igiene e sul distanziamento nonché avviso sul distanziamento e sul numero limite massimo di persone nella sala pause del personale.

- Esposizione dell'avviso riguardante il pagamento elettronico invece del pagamento in contanti e, in collaborazione con i gestori delle carte di pagamento, aumento del limite massimo, da 40 a 80 franchi, per il pagamento senza contatto, senza la necessità di inserire il PIN, in tutte le filiali svizzere.

- Per consentire agli anziani e alle persone con difficoltà di procurarsi facilmente gli alimentari necessari, cooperiamo con l'app gratuita "fiveup". Su questa piattaforma le persone in difficoltà trovano presto, facilmente e gratuitamente aiuto.

- I POS sono protetti con degli adesivi igienici.

- I collaboratori hanno a disposizione delle mascherine che coprono naso e bocca.

- I clienti hanno a disposizione un dispenser di disinfettante dotato di avvertenza.

Pressekontakt:

Contatti - Lidl Svizzera:
Media point
Dunantstrasse 15
8570 Weinfelden
Tel.: +41 (0)71 627 82 00
E-mail: media@lidl.ch
www.lidl.ch
www.facebook.com/lidlch
www.instagram.com/lidlch
www.linkedin.com/company/lidl-schweiz/