PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Tous Actualités
Suivre
Abonner Swissmem

25.01.2021 – 08:30

Swissmem

Progetto "Air2030": collaborazione tra Swissmem e SyncFab per un facile disbrigo delle operazioni di compensazione (offset)

Zürich (ots)

Il produttore del nuovo aereo da combattimento e del sistema antiaereo dell'Esercito svizzero devono compensare il 60 risp. il 100 per cento dell'importo dell'investimento attraverso operazioni di compensazione con aziende svizzere. Questo offre alle PMI in particolare l'opportunità di qualificarsi in modo sostenibile quali fornitori di grandi aziende estere. Per facilitare questo processo, Swissmem e SyncFab creano una partnership. Le aziende industriali svizzere avranno così un accesso digitale alla piattaforma di matchmaking-online di SyncFab, basata su blockchain. Con esso si permette un accesso sicuro, semplice ed economico alle offerte dei principali produttori. Questa piattaforma online è aperta a tutti i fornitori con impegni di compensazione esistenti e futuri, nonché a tutte le aziende industriali svizzere. La Lockheed-Martin è già stata acquisita in qualità di partner per la fase pilota. La piattaforma SyncFab sarà successivamente estesa ad altre aree d'applicazione nell'industria.

Per l'industria svizzera, le operazioni di compensazione nell'ambito degli appalti della difesa (il cosiddetto offset) offrono la possibilità di partecipare allo sviluppo di nuove tecnologie e di qualificarsi in modo sostenibile in qualità di fornitore per le grandi aziende straniere. Swissmem ha sempre sostenuto che l'acquisto di armamenti debba essere compensato, per quanto possibile, attraverso operazioni di compensazione. L'acquisto del nuovo aereo da combattimento e del sistema di difesa antiaerea (progetto Air2030) sarà presto il prossimo importante ordine d'approvvigionamento.

In passato era molto difficile per le PMI, in particolare, qualificarsi in qualità di fornitori per grandi produttori stranieri (i cosiddetti OEM). Per facilitare l'accesso agli OEM, Swissmem avvia una collaborazione con la società californiana SyncFab. SyncFab gestisce una piattaforma di matchmaking basata su blockchain, che negli USA riunisce con successo aziende dell'industria delle macchine e dell'elettronica con gli OEM dei settori aerospaziale, automobilistico, della difesa, della tecnologia medica, delle energie rinnovabili e dell'elettronica.

La piattaforma digitale SyncFab offre alle aziende industriali svizzere un accesso sicuro, semplice, efficiente ed economico alle offerte dei principali OEM. Swissmem vuole così garantire che il maggior numero possibile di aziende industriali - in particolare PMI e aziende della Svizzera romanda e del Ticino - possa partecipare alle offerte offset di Air2030. Swissmem e SyncFab hanno invitato tutti i fornitori del nuovo aereo da combattimento a voler utilizzare la piattaforma per trovare partner offset svizzeri. Lockheed-Martin è già stata acquisita in qualità di partner per la fase pilota. Da parte svizzera, alcune aziende associate a Swissmem fanno parte di questa fase pilota. In un secondo tempo, la piattaforma sarà poi accessibile a tutte le aziende industriali svizzere interessate a candidarsi per le operazioni di compensazione.

È previsto l'ampliamento dei contenuti

Swissmem è convinta che la piattaforma SyncFab fornirà un importante contributo al fattivo coinvolgimento dell'economia svizzera ai prossimi grandi appalti della difesa. Tuttavia, la piattaforma non deve essere limitata alle sole attività di compensazione. In futuro, sarà aperta ad altri settori di attività dell'industria, permettendo così un più facile accesso alle catene di fornitura globali delle grandi aziende estere. Questo darà in particolare alle PMI la possibilità di mostrare alle aziende di tutto il mondo i propri punti di forza e la propria spinta innovativa.

Voci sulla partnership:

Jeremy Goodwin, CEO SyncFab: "Sono lieto e onorato di dare il benvenuto a Swissmem quale nuovo partner. Per la prima volta in Europa, questa partnership strategica estende l'utilizzo della nostra applicazione basata su catene di approvvigionamento sicure, automatizzate e digitalizzate. I membri di Swissmem beneficeranno della nostra esperienza con la NTMA, la corrispondente controparte statunitense di Swissmem, nonché con le principali case statunitensi produttrici di sistemi nel settore aerospaziale e della difesa."

Stefan Brupbacher, direttore di Swissmem: "È possibile sfruttare l'innovazione, la precisione e l'agilità delle nostre aziende grazie alla tecnologia di SyncFab, dapprima nell'ambito della difesa e poi anche in altri settori industriali. In questo modo aiutiamo le PMI svizzere a conquistare il mondo con i loro prodotti, in modo ancora migliore, più economico e più veloce".

A proposito di SyncFab: SyncFab è stata fondata nei pressi della Silicon Valley, dove ancora oggi ha la sua sede principale. SyncFab gestisce una piattaforma di produzione digitale che razionalizza il modo in cui gli acquirenti della catena di approvvigionamento dell'hardware OEM acquistano, gestiscono e tracciano in modo sicuro la produzione di pezzi di precisione utilizzando la tecnologia blockchain. SyncFab è di proprietà dei dipendenti. Una quota di minoranza è detenuta da Starburst Aerospace Innovation Group.

Informazioni su Swissmem: Swissmem è l'associazione leader per le PMI e le grandi aziende dell'industria metalmeccanica ed elettrica svizzera (industria MEM) e dei relativi settori tecnologici. Swissmem promuove la competitività nazionale e internazionale delle circa 1200 aziende associate attraverso un'efficace rappresentanza dei loro interessi, servizi basati sulle esigenze, un collegamento in rete e una formazione e un perfezionamento professionale dei collaboratori dei settori MEM in linea con il mercato del lavoro.

Contatto:

Ivo Zimmermann, Responsabile della comunicazione
Telefono +41 44 384 48 50 / Cellulare +41 79 580 04 84
e-mail: i.zimmermann@swissmem.ch

Philippe Cordonier, Responsabile Suisse romande
Telefono +41 21 613 35 85 / Cellulare +41 79 644 46 77
e-mail: p.cordonier@swissmem.ch