PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von Schweizer Presserat - Conseil suisse de la presse - Consiglio svizzero della stampa mehr verpassen.

18.05.2021 – 15:19

Schweizer Presserat - Conseil suisse de la presse - Consiglio svizzero della stampa

Il Consiglio svizzero della stampa scagiona il "Tagblatt der Stadt Zürich": Trattato ingiustamente ma non è stato commesso alcun plagio (presa di posizione 31/2021)

Ein Dokument

Berna (ots)

Parti: X. c. "Tagblatt der Stadt Zürich"

Tema: Plagio

Reclamo respinto

Riassunto

Con l'articolo "Se il nuoto va per le lunghe" del 18 Novembre 2020 il "Tagblatt der Stadt Zürich" non ha offeso il codice deontologico. Il Consiglio svizzero della stampa respinge il reclamo secondo cui la redazione si sarebbe "appoggiata" alle informazioni di un collega senza citare la fonte. Così facendo - nel momento in cui si è appropriata delle informazioni dell'autore indipendente senza citarne poi il nome nell'articolo - la redazione ha sicuramente agito in maniera molto scorretta.

Il "Tagblatt der Stadt Zürich" non aveva altre fonti e questa aveva più volte sollecitato la testata a non pubblicare le informazioni.

Anzichè trovare un compromesso, la redazione ha commesso un furto di idee. Non ha però commesso reato di plagio e non ha offeso il Codice deontologico. Secondo il giudizio del Consiglio svizzero della stampa non è stato chiaro per la redazione o non sufficientemente riconoscibile se si trattasse di un collega e proprio questo presupposto dovrebbe sussistere perché vi sia un'offesa del codice deontologico.

Contatto:

Schweizer Presserat
Conseil suisse de la presse
Consiglio svizzero della stampa
Ursina Wey
Geschäftsführerin/Directrice
Rechtsanwältin
Münzgraben 6
3011 Bern
+41 (0)33 823 12 62
info@presserat.ch
www.presserat.ch