Eidg. Departement des Innern (EDI)

Approvato il Programma pluriennale della statistica federale 2003-2007

      (ots) - Nel corso della seduta odierna, il Consiglio federale ha
approvato il Programma pluriennale della statistica federale per la
legislatura 2003-2007. Il programma pluriennale, predisposto per la
terza volta quale strumento di pianificazione per la politica della
Confederazione in materia di statistica, fornisce una panoramica
delle attività e dei progetti statistici di tutti i servizi federali
nonché degli obiettivi e delle priorità. Esso tiene conto delle
necessarie rinunce decise nel quadro del programma di sgravio 2003.
Sarà presentato alle Camere federali nella sessione estiva del 2004,
unitamente al programma ed al piano finanziario di legislatura.

    Nel nuovo Programma pluriennale della statistica federale la priorità è accordata a quei settori socio-politici per i quali la necessità politica di adottare provvedimenti è particolarmente importante e che figurano anche nel programma di legislatura 2003- 2007. Si tratta principalmente di settori come sanità e servizi sociali, formazione e ricerca, statistica economica.

    Un altro elemento di rilievo è il rafforzarsi della collaborazione fra i servizi statistici della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni. Oltre ad intensificare lo scambio di dati si mira ad utilizzare sempre più i registri di persone in modo da ridurre l'onere dei cittadini ed i costi della statistica per l'amministrazione pubblica. Le basi giuridiche per perseguire questo obiettivo sono costituite dall'articolo 65 della nuova Costituzione federale sulla statistica e l'armonizzazione dei registri, a cui è seguito un disegno di legge sull'armonizzazione dei registri, attualmente in consultazione. I lavori relativi a questo disegno di legge, all'ordinanza e ad un catalogo delle caratteristiche che costituirà la base per l'armonizzazione dei registri continueranno.

    Inoltre, la statistica svizzera deve proseguire in direzione di un avvicinamento al sistema statistico europeo. I lavori preliminari per un accordo in campo statistico fra la Svizzera e l'UE si sono conclusi; se gli accordi bilaterali II saranno stipulati, queste specifiche contrattuali dovranno essere messe in atto. A prescindere dagli accordi bilaterali II, proseguiranno i lavori per garantire la compatibilità internazionale della statistica pubblica, mediante l'adozione di standard, metodologie, nomenclature e con la partecipazione ai programmi di ricerca europei ed ai programmi statistici della cooperazione allo sviluppo.

    Un ulteriore obiettivo è l'estensione della statistica elettronica quale importante contributo al governo elettronico (E-Government). La preparazione di un nuovo portale statistico permetterà un accesso diretto alle informazioni della statistica pubblica. Le nuove tecnologie dovrebbero permettere l'ampliamento della trasmissione elettronica dei dati sia per quanto riguarda la rilevazione che la diffusione, di accelerare il processo di produzione statistica e di ottimizzare l'aggiornamento dei risultati.

    Il presente programma pluriennale tiene conto delle rinunce ad alcune attività statistiche resesi necessarie a causa del programma di sgravio 2003. Non sono da escludere ulteriori limitazioni in base al programma di sgravio del 2004 non ancora approvato.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione

    Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Felix Herzig, Direttore supplente,UST, tel. 032 713 60 06 Il programma statistico pluriennale può essere ottenuto dall'UST in forma elettronica.



Weitere Meldungen: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Das könnte Sie auch interessieren: