Tous
Abonner
Abonner LIDL Schweiz

11.06.2019 – 09:00

LIDL Schweiz

Lidl Svizzera si impegna per le pari opportunità

Weinfelden (ots)

Il mese di giugno ricorda storicamente i diritti delle donne. Nel giugno del 1958, il Comune di Riehen nel Canton Basilea Città fu il primo a riconoscere il diritto di voto delle donne. Anche Lidl Svizzera guarda al passato e riassume in cifre e fatti il suo impegno nell'ambito delle pari opportunità.

Le pari opportunità presso Lidl Svizzera ricevono il massimo rispetto. La parità tra uomini e donne, e specialmente la retribuzione assolutamente uguale, è ancorata saldamente alla struttura aziendale, sin dall'ingresso sul mercato. Le cifre mostrano quanto importanti sono le collaboratrici donne per il successo dell'azienda:

- il 70% dell'organico è costituito da donne; 
- oltre il 50% delle filiali è diretto da donne;
- i team di gestione delle filiali sono composti addirittura per il
  67% da donne; 
- le mamme ottengono un congedo maternità di 16 settimane (per i papà
  è previsto un congedo paternità di 2 settimane); 
- nella cassa pensioni, Lidl Svizzera rinuncia alla deduzione di
  coordinamento, cosa che va a favore soprattutto delle numerose
  donne che lavorano a tempo parziale;
- la possibilità di lavorare a tempo parziale va incontro proprio
  alle mamme, per conciliare al meglio famiglia e lavoro. Circa il
  70% dei collaboratori ricorrono all'opportunità di lavorare a tempo
  parziale. 

Nella sede centrale di Weinfelden, Lidl Svizzera organizza eventi dedicati alle donne come per esempio la serie di eventi del reparto di risorse umane «Frauen-Power» o i frequenti «Ladies Lunches», in occasione dei quali le collaboratrici possono incontrarsi e avere uno scambio di opinioni.

Retribuzione e benefit

Nel 2013 Lidl Svizzera è stato il primo rivenditore al dettaglio a definire un salario minimo di 4.000 franchi, aumentandolo nel frattempo già a 4.100 franchi per 41 ore alla settimana. Con il contratto collettivo di lavoro (CCL) Lidl, garantiamo i seguenti salari minimi per collaboratori dai 20 anni di età in su:

   - senza esperienza professionale: 4.100 franchi;
   - senza esperienza professionale con tirocinio professionalizzante
     di 2 anni: 4.350 franchi;
   - senza esperienza professionale con tirocinio professionalizzante
     di 3 anni: 4.350 franchi. 

I collaboratori che sono assunti presso Lidl Svizzera da più di due anni approfittano inoltre di un premio fedeltà di 200 franchi al mese. Per esempio, un collaboratore (senza esperienza professionale) che e assunto da più di due anni, riceve già 4.300 franchi come salario minimo.

Nel CCL Lidl è anche stabilito che Lidl retribuisce la 13a mensilità inclusi i supplementi salariali. Per la cassa pensione l'azienda rinuncia interamente alla deduzione di coordinamento nella previdenza professionale, il che va a vantaggio in particolare dei collaboratori con impiego part-time. In più, oltre a interessanti condizioni di assunzione, il CCL Lidl offre anche ottime prestazioni sociali.

Contatti di Lidl Svizzera:

Media point
Dunantstrasse 15
8570 Weinfelden
Tel.: +41 (0)71 627 82 00
E-mail: media@lidl.ch
www.lidl.ch
www.lidl.ch/perche
www.facebook.com/lidlch
www.instagram.com/lidlch