PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Tous Actualités
Suivre
Abonner Schweizerisches Rotes Kreuz / Croix-Rouge Suisse

06.08.2020 – 17:10

Schweizerisches Rotes Kreuz / Croix-Rouge Suisse

La Croce Rossa Svizzera stanzia 500 000 franchi per gli aiuti di emergenza destinati a Beirut

La Croce Rossa Svizzera stanzia 500 000 franchi per gli aiuti di emergenza destinati a Beirut
  • Informations
  • Download

BernBern (ots)

Dopo le devastanti esplosioni avvenute a Beirut nella giornata di martedì, la Croce Rossa Svizzera (CRS), con il sostegno della Confederazione, stanzia 500 000 franchi per gli aiuti di emergenza. La CRS risponde così all'appello della Croce Rossa Libanese, sin da subito in prima linea nella gestione dell'emergenza.

Il numero dei morti è aumentato anche durante la giornata di giovedì. I feriti si contano a migliaia e sono ancora in molti ad essere sepolti sotto le macerie. Circa 300 000 persone non hanno più una casa. Con un contributo che al momento ammonta a 500 000 franchi, la CRS sostiene in particolare l'allestimento di alloggi d'emergenza e i servizi di trasfusione del sangue, al momento messi a dura prova.

Subito dopo le esplosioni la Croce Rossa Libanese ha immediatamente mobilitato tutto il suo personale medico per soccorrere le vittime della catastrofe. Da allora circa 125 ambulanze e 375 team sanitari lavorano senza sosta. Per le famiglie colpite dalla catastrofe sono stati allestiti alloggi provvisori nei quali vengono distribuiti viveri e kit d'igiene. Per far fronte a questa immane catastrofe la Croce Rossa Libanese ha fatto appello agli aiuti internazionali.

Servizio trasfusionale e ambulanze

Attiva in Libano da molti anni, la CRS ha, tra le altre cose, aiutato la Società consorella locale a migliorare ed ampliare il sistema trasfusionale e il servizio di pronto soccorso: servizi più che mai fondamentali in un momento come questo. In Libano la CRS effettua inoltre un'intensa attività di assistenza ai rifugiati siriani e palestinesi.

La Croce Rossa Svizzera continua a raccogliere donazioni per i soccorsi d'emergenza e adatta costantemente il suo sostegno alle esigenze della Croce Rossa Libanese.

Contatto:

Katharina Schindler, Comunicazione Cooperazione internazionale,
Tel. 058 400 43 41 / 076 309 43 71, katharina.schindler@redcross.ch