PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von SRG SSR mehr verpassen.

02.12.2021 – 17:47

SRG SSR

Rinnovata la nomina del Direttore generale della SSR Gilles Marchand nel Consiglio esecutivo dell'EBU

Rinnovata la nomina del Direttore generale della SSR Gilles Marchand nel Consiglio esecutivo dell'EBU
  • Bild-Infos
  • Download

Berna (ots)

Giovedì sera l'Assemblea generale dell'Unione europea di radiotelevisione (EBU) ha eletto Gilles Marchand nel Consiglio esecutivo dell'EBU. Per il Direttore generale della SRG SSR è il terzo mandato in seno a tale rinomato organo.

Accanto alla presidente Delphine Ernotte Cunci di France Télévisions e al vicepresidente Petr Dvorák, direttore generale della televisione ceca, il nuovo organo direttivo si compone di nove ulteriori rappresentanti dei media europei di alto livello nel settore del servizio pubblico. Il Consiglio esecutivo dell'EBU è incaricato dell'attuazione della strategia dell'EBU nonché della politica generale. Nell'87esima assemblea generale tenutasi a Ginevra, oltre a Gilles Marchand (Direttore Generale della SRG SSR) i nuovi membri nominati alla direzione dell'EBU sono stati Tim Davie (Director-General BBC) e Marinella Soldi (presidente Rai).

Gilles Marchand, Direttore Generale della SRG SSR, si esprime in merito alla sua nomina: "Sono onorato della fiducia dell'assemblea generale e degli altri organi decisionali del servizio pubblico europeo. Questa nomina è innanzitutto un riconoscimento al lavoro della SSR, in Svizzera e a livello internazionale. È importante che la SSR possa confrontare le proprie idee e le proprie soluzioni con i migliori media di Servizio pubblico del mondo per continuare a offrire al pubblico un'offerta mediatica di qualità."

La più grande alleanza a livello mondiale

L'EBU, con i suoi 115 membri provenienti da 56 Paesi e 31 membri anche in Asia, Africa e America, è la più grande alleanza di emittenti radiotelevisive di Servizio pubblico del mondo. Complessivamente vi sono rappresentate circa 2000 offerte radiofoniche, televisive e online in circa 160 lingue diverse. In tal modo, insieme, si tengono alti i valori del servizio pubblico, ad esempio scambiando contenuti premium nel settore delle notizie, della cultura e dell'intrattenimento (come l'Eurovision Song Contest), si collabora per quanto riguarda la tecnologia, la formazione continua e l'analisi di mercato e anche negoziando i diritti nell'ambito sportivo. La Svizzera è uno dei membri fondatori (1925) dell'organizzazione che l'ha preceduta, l'IBU, e dal 1950 è membro dell'EBU, la cui sede principale si trova a Ginevra.

Diversi dipendenti della SRG sono stati eletti dai membri dell'EBU in vari comitati dell'Alleanza, tra cui TV, Radio, Online, News, Tecnica, Sport e International Broadcasting.

Contatto:

Ufficio stampa SSR
Sibylle Tornay
medienstelle.srg@srgssr.ch / tel. 058 136 21 21