PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Tous Actualités
Suivre
Abonner Infomaniak

20.10.2020 – 10:10

Infomaniak

Infomaniak apre il proprio ecosistema collaborativo alle PMI

Infomaniak apre il proprio ecosistema collaborativo alle PMI
  • Informations
  • Download

GinevraGinevra (ots)

Partner privilegiato delle PMI e delle partite IVA, adesso, Infomaniak offre alle imprese la possibilità di organizzare videoconferenze e di accedere a file e messaggi tramite il loro nome di dominio. Le imprese possono aggiungere il proprio logo e immagini, nonché usufruire di una versione completamente personalizzata delle loro applicazioni. Questo aggiornamento, il più importante di sempre, consente loro la completa gestione dell'immagine del marchio affidandosi a server sicuri e ubicati esclusivamente in Svizzera.

Applicazioni aziendali personalizzate in pochi secondi

Adesso, le imprese possono accedere alle applicazioni collaborative, quali kMeet o kDrive, utilizzando il loro nome di dominio, quindi presentarsi a clienti e partner con un'immagine del marchio forte e personalizzata. Queste novità sono disponibili anche per Infomaniak Mail, le agende e i contatti tramite URL del tipo: mail.proprio-nome-di-dominio.com, calendario.proprio-nome-di-dominio.com oppure kmeet.proprio-nome-di-dominio.com/titolo-della-riunione. Le imprese possono inoltre personalizzare i colori e il logo delle loro applicazioni IT. Questa opzione è disponibile gratuitamente per tutti clienti per un periodo di 100 giorni, trascorsi i quali verrà offerta a una tariffa annua di CHF 50.-.

Questa novità consente di organizzare riunioni e videoconferenze, nonché di condividere e scambiare file e allegati in tutta sicurezza in un ecosistema completamente su misura. Le imprese possono risparmiare denaro e fare a meno di soluzioni Cloud, per lo più sviluppate e ubicate all'estero, oltre a non dover più utilizzare server propri, spesso obsoleti. Infomaniak è impegnata nell'evoluzione dei propri servizi ai quali continuerà a lavorare in modo continuo e regolare nei mesi e negli anni a venire.

kMeet si evolve per rispondere alle esigenze delle imprese

Lanciata in pieno semi-lockdown lo scorso aprile, kMeet, la soluzione di videoconferenza gratuita, propone adesso una nuova interfaccia ottimizzata e nuove funzionalità. Le sessioni possono essere direttamente salvate su kDrive, il Cloud protetto dal quale è adesso possibile rivederle o condividerle con i propri contatti. Anche l'applicazione per la gestione dei partecipanti è stata riveduta: una sala d'attesa virtuale assicura il controllo degli accessi alla riunione, mentre la creazione di codici online consente di unirsi alle riunioni direttamente dall'applicazione mobile kMeet, disponibile per Android e iOS.

kDrive introduce le condivisioni personalizzate e i depositi file

Adesso, la soluzione di gestione e condivisione dei file kDrive può essere personalizzata aggiungendo un logo, un'immagine, uno sfondo o un indirizzo web alla piattaforma: nulla di più semplice. Condividendo file tramite link creati ad hoc, le imprese possono in tal modo presentare la loro identità. Questo sistema risponde alle attese degli utenti professionali di SwissTransfer.com.

Alle imprese, kDrive consente anche di ricevere file in piena sicurezza da parte di clienti e partner: basta creare una cartella "deposito" e condividere un link con i propri contatti che potranno a loro volta aggiungere i file desiderati. La condivisione è istantanea e l'aggiunta di nuovi file viene automaticamente notificata al titolare della cartella tramite e-mail. Questi spazi di archiviazione condivisi possono essere protetti tramite password ed è possibile limitare la quantità di dati o fissare una data di scadenza per ogni cartella.

Queste evoluzioni consentono alle imprese di potenziare l'identità del marchio e gestire completamente l'archiviazione dei loro dati senza doversi appoggiare a soluzioni di terzi.

Infomaniak, il partner privilegiato delle PMI e delle partite IVA

La crisi sanitaria ha accelerato la digitalizzazione delle imprese e la democratizzazione del telelavoro. Grazie a questi progressi, PMI e partite IVA dispongono adesso di soluzioni sicure, ergonomiche e personalizzate a tariffe accessibili e beneficiano dei vantaggi del Cloud, potendo contare sulla riservatezza dei propri dati che sono ospitati solo su server rispettosi dell'ambiente ubicati in Svizzera.

Per saperne di più:

-  Ecosistema per le PMI: https://infomaniak.com/myksuite
-  kDrive: https://infomaniak.com/kdrive
-  kMeet: https://www.infomaniak.com/kmeet
- Visual e media 

A proposito di Infomaniak

Considerata come il pioniere dell'hosting ecologico, Infomaniak è sviluppatore leader di tecnologie di hosting web in Svizzera. La sua collocazione di fascia alta e la sua presenza nel cuore dell'Europa fanno di essa un partner di lunga data per i media, marchi rinomati, istituzioni e grandi gruppi mondiali.

L'impresa impiega attualmente quasi 150 collaboratori in Svizzera, a Ginevra e Winterthur, e realizza un fatturato di oltre 21 milioni di franchi all'anno. Forte della sua esperienza e della sua indipendenza tecnologica, vuole essere una vera alternativa svizzera al GAFA.

Nominata per la finale del premio Swiss Venture Club (SVC) Svizzera romanda 2020, la società si distingue grazie al suo impegno a favore dell'ambiente. Infomaniak utilizza esclusivamente energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili e compensa al 200 % le proprie emissioni di CO2. Ha ricevuto svariati riconoscimenti per il datacenter più ecologico ed efficiente della Svizzera.

Fatti e cifre

-  Oltre 25 anni di esperienza 
-  Quasi 150 collaboratori a Ginevra e Winterthur 
-  Oltre un milione di indirizzi e-mail e 400'000 domini in gestione 
-  Oltre 21 milioni di franchi di fatturato (2019) 
-  100% di know-how tecnologico "Swiss made"  

Contatto:

Voxia communication
Mélanie Tavernier
079 671 00 70
melanie.tavernier@voxia.ch

Infomaniak
Thomas Jacobsen
022 593 50 53
communication@infomaniak.com