PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Tous Actualités
Suivre
Abonner LIDL Schweiz

23.12.2020 – 08:00

LIDL Schweiz

Lidl Svizzera: il bilancio al termine di un anno intenso

Weinfelden (ots)

Malgrado la pandemia da coronavirus, nel 2020 Lidl Svizzera è riuscita a portare avanti diversi progetti. Per la quarta volta di fila, l'azienda è stata insignita del riconoscimento riservato alle "Migliori aziende di tirocinio della Svizzera" e, inoltre, ha ottenuto il certificato SQS "Good Practice in Fair Compensation" per una politica salariale equa tra uomini e donne. Inoltre, sono stati creati 450 nuovi posti di lavoro e sono state aperte 10 nuove filiali.

La crisi dovuta al coronavirus ha rappresentato una sfida anche per Lidl Svizzera. Grazie a numerose misure, l'impresa operante nel commercio al dettaglio di prodotti alimentari ha fatto il possibile per garantire la sicurezza dei suoi clienti e collaboratori nonché per non far mancare mai la disponibilità delle derrate alimentari. Dopo ogni modifica dell'ordinanza, i piani di protezione sono stati immediatamente adeguati e i collaboratori istruiti di conseguenza.

Malgrado nel 2020 sia stato necessario impiegare le risorse con parsimonia, durante l'estate è stato possibile riprendere diversi progetti. Dopo la prima ondata di modernizzazione del 2015, nel 2020 Lidl Svizzera ha ripreso a modernizzare le filiali esistenti a un modello adatto alla Svizzera. Le filiali diventano così più accoglienti e ordinate, e offrono un'esperienza di acquisto ancora più confortevole. I lavori di ristrutturazione, che interessano tutte le filiali, procedono per fasi e avanzano a pieno ritmo. Dopo il risultato positivo del test, è stato ampliato l'impiego di cartelli prezzo digitali e delle casse Self Checkout. In sempre più filiali della Svizzera, Lidl sta installando inoltre degli spremiagrumi.

A maggio è stata aperta la prima filiale metropolitana della Svizzera a Reiden, nel canton Lucerna. Il nuovo tipo di filiale sarà impiegato in futuro in tutti i grandi centri urbani: i parcheggi della filiale si trovano a pian terreno, direttamente sotto la filiale e ciò permette di risparmiare molto spazio.

L'impegno per l'ambiente

Lidl Svizzera consente una spesa sostenibile a tutti i portafogli. Nel 2020, l'azienda ha prolungato di tre anni la partnership con il WWF Svizzera e insieme sono stati definiti nuovi obiettivi di sostenibilità vincolanti. Inoltre, quest'anno è stato raggiunto l'ambizioso obiettivo nel settore dei prodotti ittici, definito in ambito della partnership con il WWF. Ora, da Lidl Svizzera, il 100% dei prodotti di pesce e dei frutti di mare dell'assortimento fisso sono certificati MSC, ASC o Bio.

Nel 2020 Lidl Svizzera ha ridotto la percentuale di plastica di molte confezioni o, addirittura, ha rinunciato completamente alle confezioni. L'azienda si è posta l'obiettivo di ridurre la percentuale di plastica nelle confezioni dei marchi propri del 20% entro il 2025 e di ideare le confezioni dei marchi propri in modo che siano riciclabili al 100%. Come misura concreta, Lidl Svizzera ad esempio è riuscita a rinunciare alla vendita di articoli in plastica monouso, come cannucce, bicchieri e bicchierini, piatti, posate e bastoncini cotonati con asticella in plastica. Questi sono sostituiti da prodotti in materiali alternativi e riciclabili. La sostituzione è stata conclusa nel 2020.

Inoltre, Lidl Svizzera è riuscita ad ampliare ulteriormente il suo assortimento di articoli biologici e a promuovere e aumentare la quota di prodotti alternativi a base vegetale. Nel biologico, l'azienda è riuscita ad aumentare il fatturato di circa il 50%, mentre nell'ambito dei prodotti vegetariani/vegani addirittura a raddoppiarlo.

Anche nel 2020, Lidl Svizzera è riuscita a continuare a offrire il miglior rapporto qualità-prezzo della Svizzera. L'azienda ha vinto il confronto indipendente dei prezzi da parte di K-Tipp con un vantaggio fino al 19% sulla concorrenza e, addirittura, con un netto vantaggio del 7% sul secondo classificato. È stato abbassato il prezzo di più di 400 prodotti. Nel 2021 seguiranno altre riduzioni.

10 nuove filiali

Nel 2020 Lidl Svizzera ha aperto 10 nuove filiali su tutto il territorio nazionale. Vernier (GE), Baden (AG), Rudolfstetten (AG), Moudon (VD), Reiden (LU), Gossau (SG), Basilea (BS - trasloco di filiale), Brugg (AG), Ebikon (LU), Zurigo Hofwiesenstrasse (ZH).

Gli incarichi di costruzione, di adeguamento e il Facility Management sono stati assegnati anche quest'anno quasi esclusivamente a ditte svizzere.

Creati 450 posti di lavoro

Il team aziendale si è ingrandito anche quest'anno. Alla fine del 2020 Lidl Svizzera conta un organico di circa 4450 collaboratori, 450 in più rispetto all'anno precedente. Inoltre, circa 60 giovani hanno svolto un tirocinio da Lidl Svizzera. Fa particolarmente piacere che l'azienda abbia ricevuto per la quarta volta consecutiva il riconoscimento da parte di "Great Place to Work" come una tra le migliori aziende di tirocinio. Presso Lidl Svizzera vale il principio: stesso lavoro, stesso salario. L'azienda si impegna molto per il pari trattamento di donne e uomini, anche e proprio nel campo salariale, e per questo impegno, quest'anno ha ricevuto il certificato SQS "Good Practice in Fair Compensation".

Torsten Friedrich, da novembre 2020 nuovo CEO di Lidl Svizzera, ringrazia per l'impegno: "I nostri collaboratori hanno dato il massimo ogni giorno e hanno dimostrato un grandissimo spirito di squadra, anche in quest'anno così difficile. Durante questa crisi i nostri collaboratori si sono uniti ancora di più, come se il team di Lidl Svizzera fosse stato saldato insieme. E così, oltre ad aver affrontato la prima ondata di pandemia, durante l'estate sono stati attuati anche numerosi progetti. Ringrazio di cuore tutti i collaboratori per il loro impegno instancabile volto a garantire la fornitura di prodotti alimentari e l'approccio sempre positivo, anche in tempi difficili. Ad aprile 2020, poco dopo l'inizio della pandemia, siamo stati la prima impresa di commercio al dettaglio ad aver versato ai nostri collaboratori premi speciali per un valore superiore a un milione di franchi. Puntualmente in occasione del Natale, esprimiamo ancora la nostra gratitudine con premi sotto forma di buoni acquisto per un valore di un altro milione di franchi".

Contatto:

Contatti Lidl Svizzera:
Media point
Dunantstrasse 15
8570 Weinfelden
Tel.: +41 (0)71 627 82 00
E-mail: media@lidl.ch