Helsana Gruppe

Helsana rinuncia alle richieste di rimborso nei confronti di spitex, case di cura e personale infermieristico indipendente

Zurigo (ots) - Due decisioni del Tribunale federale stabiliscono che il materiale necessario per le prestazioni di cura costituisce parte delle prestazioni di cura erogate, pertanto non sussiste alcun diritto al rimborso separato di questo materiale. Per questo motivo, dal 2018 Helsana non rimborsa più questi materiali di cura, rinunciando tuttavia a richiedere il rimborso degli importi corrisposti dal 2013. Tali richieste di rimborso genererebbero un onere supplementare non sostenibile oltre all'avvio di procedure giudiziarie. Helsana si aspetta che i finanziatori residui (Cantoni e Comuni) si assumano immediatamente i costi per i materiali di cura.

Due decisioni del Tribunale federale pronunciate a settembre e a novembre 2017 stabiliscono che, dall'introduzione del nuovo finanziamento delle cure, i materiali impiegati per l'erogazione delle prestazioni di cura non possono più essere addebitati all'assicurazione di base. Ai sensi della recente giurisprudenza, i costi dei materiali sono già coperti dai contributi previsti dall'articolo 7a, capoversi 1 e 3 dell'Ordinanza sulle prestazioni (OPre). Partendo dal presupposto che il rimborso separato fosse conforme alla legge anche nell'ambito del nuovo finanziamento delle cure, Helsana ha continuato a rimborsare i materiali di cura in aggiunta ai contributi per il finanziamento delle cure fino al 2018.

Tra il 2013 e il 2017 gli assicuratori hanno dunque pagato prestazioni superiori al dovuto. Tuttavia Helsana rinuncia a richiedere il rimborso poiché ciò implicherebbe un onere amministrativo sproporzionato, inoltre la difficoltà nel quantificare i crediti darebbe origine a procedimenti giudiziari, con ripercussioni negative per la collaborazione con gli spitex, le case di cura e il personale infermieristico indipendente. Helsana si attende che i finanziatori residui (Cantoni e Comuni) si assumano i costi per i materiali di cura a partire dal 2018.

Helsana - Impegnata per la vita

In qualità di compagnia svizzera di fiducia di assicurazione malattia e contro gli infortuni, il gruppo Helsana si impegna per la salute e la previdenza dei privati e delle aziende. L'azienda è una società anonima non quotata in borsa ed è strutturata come una holding. Helsana occupa oltre 3000 collaboratori su tutto il territorio svizzero e si colloca in posizione leader sul mercato assicurativo svizzero con un volume di premi di oltre sei miliardi di franchi.

Helsana protegge 1,9 milioni di persone dalle conseguenze finanziarie di malattia, infortunio, maternità e necessità di cure in età avanzata. Con una vasta offerta nei settori assicurazione di base, assicurazione integrativa e contro gli infortuni, Helsana si impegna per la vita di ogni singolo individuo. Per 45 200 ditte e associazioni con un totale di 700 000 assicurati Helsana sviluppa soluzioni assicurative volte ad attutire le conseguenze economiche delle assenze per malattia o infortunio.

Questo comunicato stampa è disponibile anche nell'area stampa all'indirizzo www.helsana.ch/it/media

Per maggiori informazioni:

Ufficio stampa Helsana
Telefono +41 58 340 12 12
media.relations@helsana.ch



Plus de communiques: Helsana Gruppe

Ces informations peuvent également vous intéresser: