PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Tous Actualités
Suivre
Abonner UNICEF Schweiz und Liechtenstein

18.02.2021 – 15:00

UNICEF Schweiz und Liechtenstein

Locarno riceve la distinzione dell’UNICEF «Comune amico dei bambini»

Locarno riceve la distinzione dell’UNICEF «Comune amico dei bambini»
  • Informations
  • Download

Zurigo, 18 febbraio 2021 – Locarno è il primo Comune ticinese a ricevere la distinzione dell’UNICEF «Comune amico dei bambini». La città manifesta in questo modo la sua volontà di includere sistematicamente temi legati all’infanzia e alla gioventù nelle sue politiche, di puntare sulla partecipazione di bambini e adolescenti, e di favorire la creazione di spazi di incontro.

Il processo è stato avviato all’incirca cinque anni fa. Dopo aver effettuato il punto della situazione, si sono tenuti diversi laboratori nel quadro dei quali 250 bambini e adolescenti, genitori e specialisti hanno formulato le loro esigenze, le loro richieste e i loro desideri. Sulla base di queste considerazioni, un anno fa il Consiglio comunale ha allestito un piano d’azione comprendente quattordici misure. «La Città di Locarno ha investito molta energia e dimostrato molto entusiasmo», ha dichiarato Mona Meienberg, responsabile di progetto per l’iniziativa «Comune amico dei bambini» dell’UNICEF Svizzera e Liechtenstein. «È tangibile l’intenzione di compiere progressi a livello comunale per le generazioni più giovani. Locarno è il primo Comune ticinese a intraprendere il percorso di coinvolgimento sistematico di bambini e adolescenti, e in questo senso non può che fungere da esempio per l’intero Cantone.»

Ambiente e creazione di spazi di incontro

Negli anni a venire, i giovani saranno vieppiù coinvolti nei processi, non a caso il piano d’azione della Città di Locarno contempla anche varie esigenze delle future generazioni. L’attenzione è incentrata in particolare sull’ambiente, un tema preponderante per i bambini: la rete di biciclette condivise verrà completata e attorno a Bellinzona sorgeranno trenta nuove postazioni, mentre la popolazione sarà informata e sensibilizzata in modo mirato sullo smaltimento dei rifiuti e sulla gestione parsimoniosa delle risorse energetiche.

Locarno punta altresì a potenziare la disponibilità di spazi di incontro e di svago, per esempio installando attrezzi UrbanFit e aggiungendo un parco giochi nel parco di Via al Passetto. Sono inoltre in corso chiarimenti per far vivere tutto l’anno la Rotonda di Piazza Castello, per la quale le idee non mancano. L’UNICEF Svizzera e Liechtenstein incoraggia i detentori dei poteri decisionali a integrare i bambini e gli adolescenti nella futura organizzazione di questi luoghi.

Sono 47 in totale i Comuni in Svizzera e nel Liechtenstein che hanno ottenuto la distinzione «Comune amico dei bambini»:

Aarau (AG), Beringen (SH), Berna (BE), Eschen (FL), Freienwil (AG), Ginevra (GE), Grenchen (SO), Knutwil (LU), Kriens (LU), Locarno (TI), Lucerna (LU), Magden (AG), Menznau (LU), Möriken-Wildegg (AG), Neuenkirch (LU), Rüdlingen (SH), Ruggell (FL), Stein am Rhein (SH), Sursee (LU), Thayngen (SH), Therwil (BL), Thun (BE), Triengen (LU), Wettingen (AG), Wolhusen (LU).

Alcuni Comuni si sono già sottoposti anche al processo di ricertificazione: Arbon (TG), Arlesheim (BL), Baden (AG), Basilea (BS), Blauen (BL), Fehraltorf (ZH), Flawil (SG), Frauenfeld (TG), Hitzkirch (LU), Laupersdorf (SO), Losanna (VD), Lyss (BE), Rapperswil-Jona (SG), Reinach (BL), Rekingen (AG), Riehen (BS), Sion (VS), Teufen (AR), Uznach (SG), Wauwil (LU), Wil (SG), Zugo (ZG).

Informazioni sull’iniziativa dell’UNICEF «Comune amico dei bambini»:

www.kinderfreundlichegemeinde.ch

Contatto per gli organi di informazione

UNICEF Svizzera e Liechtenstein, Jürg Keim, portavoce, 044 317 22 41, j.keim@unicef.ch

Città di Locarno, Giovanna Schmid, responsabile dei Servizi sociali, 091 756 31 11, schmid.giovanna@locarno.ch

Informazioni sull'UNICEF
Il Comitato per l'UNICEF Svizzera e Liechtenstein è stato fondato nel 1959 - allora ancora con il nome di Comitato svizzero per l'UNICEF. Come gli altri Comitati Nazionali, che in totale sono 33, ha il compito di informare il pubblico sul lavoro dell'UNICEF, di raccogliere donazioni per i suoi programmi nel mondo e di promuovere il rispetto e l'attuazione dei diritti dei bambini in Svizzera e nel Liechtenstein.  

Plus de actualités: UNICEF Schweiz und Liechtenstein
Plus de actualités: UNICEF Schweiz und Liechtenstein