KPT / CPT

La cassa malati CPT è sana e cresce

Un document

    Bern (ots) -

    - Indicazioni: "La CPT in breve" puo essere scaricata in
        formato pdf gratuitamente su:
        http://presseportal.ch/fr/pm/100003789/?langid=4 -

    Le imprese raggruppate nella KPT/CPT Holding AG nel 2009 hanno realizzato un utile di CHF 3,7 milioni. Anche l'assicurazione di base obbligatoria ha chiuso in positivo con un eccedenza di CHF 0,8 milioni. È stato possibile aumentare di 16'000 il numero degli assicurati per il 01.01.2010 arrivando a ben 347'000 persone assicurate.

    Il gruppo CPT organizzato in società cooperativa è fra i vincitori nel difficile ambiente delle assicurazioni malattie: innovazione e strategia di prudenza garantiscono premi convenienti e stabilità finanziaria. Il bilancio del gruppo chiude con un risultato d'esercizio positivo di CHF 3,7 milioni con un volume globale dei premi di CHF 1,09 miliardi. Nell'ambito dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (assicurazione di base) è stato possibile realizzare una lieve eccedenza di CHF 0,8 milioni. Con il 12,9% è possibile mantenere le riserve chiaramente al di sopra della quota del 10% imposta dalla legge.

    Grazie a un modico aumento dei premi per l'assicurazione di base la CPT ha potuto registrare un rallegrante aumento del 5% nel numero degli assicurati. Con 16'000 nuovi assicurati il 01.01.2010 il gruppo CPT ha raggiunto un effettivo di 347'000 clienti. A questo risultato ha contribuito in maniera considerevole l'assicurazione di base con un aumento di circa 15'000 assicurati (effettivo di 308'548). Il 48% degli assicurati, in effetti più di 150'000, hanno aderito a uno dei modelli di managed care offerti dalla CPT.

    Da che ha lanciato l'assicurazione online la CPT ha assunto un ruolo precursore in questo ramo orientato al futuro. Il numero di clienti che dispongono di un accesso online protetto da parola chiave dal 2006 è aumentato del 20% raggiungendo il 45% (155'000) degli assicurati.

    Con lo sviluppo della piattaforma della salute VitaClic su base web, la CPT nel 2009 ha potuto fare un ulteriore gran passo in direzione della strategia eHealth promossa dalla Confederazione. Durante i primi nove mesi si sono registrate più di 11'000 persone sul sito www.vitaclic.ch. Li possono archiviare i propri dati sanitari e concederne visione ai fornitori di prestazioni autorizzati.

ots Originaltext: KPT / CPT
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Reto Egloff
membro del Comitato direttore e portavoce del gruppo
tel.:    +41/58/310'92'69
E-Mail: kommunikation@kpt.ch



Plus de communiques: KPT / CPT

Ces informations peuvent également vous intéresser: