Tous
Suivre
Abonner Schweizerisches Rotes Kreuz / Croix-Rouge Suisse

03.12.2019 – 07:00

Schweizerisches Rotes Kreuz / Croix-Rouge Suisse

Il volontariato, una risorsa inestimabile

Il volontariato, una risorsa inestimabile
  • Informations
  • Download

Bern (ots)

84 milioni di franchi: questa cifra esorbitante corrisponde al valore delle ore di lavoro non retribuito fornite l'anno scorso dai volontari della Croce Rossa Svizzera (CRS). Senza l'aiuto dei volontari, l'organizzazione non potrebbe fornire molte delle sue prestazioni. In occasione della Giornata internazionale del volontariato del 5 dicembre, la CRS desidera quindi rendere omaggio al loro preziosissimo contributo.

Sostengono persone a mobilità ridotta, vanno a trovare gli anziani, aiutano con i compiti, prestano primo soccorso, salvano vite e l'elenco è ancora lungo. Stiamo parlando dei volontari, ossia di coloro che mettono a disposizione degli altri il loro tempo, le loro conoscenze e le loro energie offrendo un contributo prezioso al buon funzionamento della nostra società. La Giornata internazionale del volontariato, che ha luogo il 5 dicembre, rappresenta una buona occasione per attirare l'attenzione su questo impegno e riconoscerne il profondo valore.

Benché non retribuito, il volontariato non è gratuito. È infatti necessario fornire ai volontari una formazione e un accompagnamento mirati e professionali e per questo ci vogliono risorse. Se si desidera che il volontariato continui a suscitare interesse anche in futuro, che continui a contribuire alla solidarietà in Svizzera e che continui ad aiutare la Confederazione, i cantoni, i comuni e le organizzazioni come la CRS a svolgere i loro incarichi, è necessario riconoscerlo e promuoverlo a livello politico.

I 53 000 volontari della CRS

La Croce Rossa Svizzera è la maggiore organizzazione di volontariato del nostro Paese negli ambiti del salvataggio, della salute e dell'integrazione. L'anno scorsoi suoi oltre 53 000 volontari hanno prestato in totale 2,8 milioni di ore di lavoro non retribuito che, in base a una tariffa oraria di 30 franchi, corrispondono a 84 milioni di franchi.

Numerose prestazioni della CRS non potrebbero essere offerte senza il loro impegno. Il volontariato è pertanto una risorsa fondamentale per la CRS e, in quanto tale, merita piena considerazione affinché anche in futuro l'organizzazione possa continuare a raggiungere e aiutare le persone svantaggiate.

Il volontariato è infine uno dei Principi fondamentali della Croce Rossa e una delle competenze chiave della CRS. Lo stesso Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa affonda le sue radici nella solidarietà delle volontarie e dei volontari che prestarono soccorso sul campo di battaglia di Solferino.

Maggiori informazioni sul volontariato alla CRS sono disponibili al sito www.redcross.ch/volontariato

Contatto:

Sabine Zeilinger, portavoce della CRS, 058 400 44 10,
sabine.zeilinger@redcross.ch