Tous
Suivre
Abonner AMAG Group AG

19.01.2018 – 14:35

AMAG Group AG

Nuovi settori commerciali sotto l'egida di AMAG Group SA - Ben equipaggiati per il 2018

Nuovi settori commerciali sotto l'egida di AMAG Group SA - Ben equipaggiati per il 2018
  • Informations
  • Download

Un document

Zurigo (ots)

AMAG chiude un 2017 ricco di sfide con un fatturato consolidato leggermente in crescita e pari a 4,6 miliardi di franchi. I marchi importati dal gruppo hanno registrato performance convincenti, soprattutto SEAT ha potuto aumentare le immatricolazioni del 20%, rientrando per la prima volta nella top ten dei marchi. Per l'anno in corso, il Gruppo AMAG si è dotato di una nuova struttura. Ciò ha consentito di posare le basi per essere pronti in vista dei cambiamenti del mercato già in corso, per le nuove forme di mobilità e i nuovi settori commerciali in fase di sviluppo.

Il 2017 è stato un anno che ha riservato alcune importanti sfide per AMAG. Ciononostante, è stato nuovamente raggiunto un risultato convincente. Il fatturato consolidato del Gruppo AMAG ha toccato quota 4,6 milioni di franchi, con un aumento di 50 milioni di franchi rispetto all'anno pretendente. Attualmente il Gruppo AMAG dà lavoro a 5'717 collaboratori. Lo scorso anno AMAG ha creato 144 nuovi posti di lavoro.

Nuova organizzazione in vista del futuro Come noto, il settore dell'auto - e non solo - vive una profonda fase di cambiamento. Nuove forme propulsive, nuove offerte di nobiltà e nuove soluzioni digitali stanno influenzando e influenzeranno notevolmente a breve e a medio termine il tradizionale settore dell'auto. Siccome AMAG, in quanto società attiva nel commercio d'automobili, intende avere un ruolo attivo in questa evoluzione, nel 2017 è stato costituito un nuovo settore commerciale. Questo si occupa esclusivamente di digitalizzazione e di nuove forme di mobilità. Il primo passo da società commerciale a offerente di mobilità è stato il rilevamento del pacchetto di maggioranza delle azioni della piattaforma di car sharing Sharoo, con ulteriori impegni di questo genere a integrazione del portafoglio.

Allo stesso tempo i vari settori commerciali del Gruppo AMAG sono stati riorganizzati e confluiscono ora sotto al «tetto comune» di AMAG Group SA. Principali cambiamenti: l'attività di importazione e retail è suddivisa ora tra due società autonome («AMAG Import SA» e «AMAG Automobili e Motori SA»).

Morten Hannesbo, CEO AMAG Group SA: «Il mondo e il nostro settore stanno cambiando, con o senza di noi. Intendiamo essere preparati, per evitare di dover reagire a posteriori a questi cambiamenti, e continuare a esercitare così il nostro ruolo di leader in tutti i settori attinenti ai servizi di mobilità. Pertanto abbiamo adeguato la nostra organizzazione affinché le varie unità commerciali possano reagire in modo rapido ed efficace.

Investimenti

Oltre agli investimenti negli effettivi di personale, AMAG ha investito anche nelle sue proprie aziende garage. Nel 2017 sono state inaugurate alcune nuove aziende: AMAG Sciaffusa (SKODA), AMAG Etoy (VW, Audi, SEAT, SKODA, Volkswagen Veicoli Commerciali), AMAG Frauenfeld (SKODA) e il Centro Carrozzeria AMAG di Lengwil. A Buchrain e a Ginevra Petit-Lancy è invece iniziata un'importante fase di rinnovamento e ristrutturazione. Questo fine settimana, AMAG aprirà a Schlieren un ulteriore Centro Veicoli Commerciali Volkswagen. Nelle prossime settimane, sempre a Schlieren è prevista l'inaugurazione di un nuovo Centro Porsche Classic.

Nell'estate del 2017 sono iniziati anche i lavori di costruzione per il nuovo edificio adibito a uffici a Cham, in cui il Gruppo AMAG si trasferirà nel corso del terzo trimestre 2019.

Risultati d'esercizio 2017

Complessivamente, nel 2017 in Svizzera sono state immatricolate 314'028 nuove autovetture (-1,0% rispetto all'anno precedente). I marchi Audi, SKODA, SEAT e Volkswagen Veicoli Commerciali hanno mantenuto o incrementato le proprie quote di mercato, soltanto Volkswagen ha registrato una lieve flessione. Complessivamente, in Svizzera sono state immatricolate ben 89'228 autovetture dei «marchi AMAG» (-0,9%). A questa cifra si aggiungono 7'324 veicoli commerciali leggeri Volkswagen e 41 di SKODA.

AMAG First SA termina l'anno con 1'441 nuove immatricolazioni Porsche. Dal canto suo, Bentley Zugo ha venduto lo scorso anno 70 veicoli.

Grazie a misure di coordinamento più adeguate e accurate, anche nel 2017 ad AMAG e alle sue marche è riuscito di adempiere alle disposizioni sul CO2 di 130 g/km.

AMAG Leasing SA è quasi riuscita a bissare il risultato del 2016 di 48'807 contratti e chiude pertanto il 2017 con un totale di 141'124 contratti di leasing attivi - nuovo primato per l'azienda.

In merito alle cifre del 2017, il CEO di AMAG Group SA Morten Hannesbo dichiara: «La nostra organizzazione e i nostri numerosi garage partner hanno lavorato molto bene. Lo scorso anno, le soluzioni alla questione del diesel hanno tenuto tutti molto impegnati oltre alla normale quotidianità lavorativa. In compenso, però, oggi quasi il 96% di tutti i veicoli coinvolti è stato riequipaggiato. Siamo quindi molto soddisfatti dei risultati raggiunti. Colgo l'occasione per ringraziare sentitamente i nostri clienti per la fiducia e la fedeltà dimostrate verso i nostri marchi!»

Contatto:

AMAG Group SA
Dino Graf
Responsabile Group Communication
Tel. +41 44 269 53 00
presse@amag.ch

AMAG Group SA
Roswitha Brunner
Manager RP
Tel. +41 44 269 53 04
presse@amag.ch