PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von Infomaniak mehr verpassen.

28.09.2021 – 08:20

Infomaniak

Cloud Svizzero: Infomaniak lancia un'alternativa sovrana e a prezzi aggressivi ai giganti del Web

Cloud Svizzero: Infomaniak lancia un'alternativa sovrana e a prezzi aggressivi ai giganti del Web
  • Bild-Infos
  • Download

Ginevra (ots)

In qualità di attore chiave operante nel settore Cloud in Europa, Infomaniak lancia un'alternativa indipendente ad Amazon AWS e Microsoft Azure. Basata sulla tecnologia OpenStack e gestita esclusivamente in Svizzera, questa infrastruttura on demand (IaaS) consentirà alle imprese di beneficiare dei vantaggi del cloud con le migliori garanzie di sicurezza e a prezzi più competitivi rispetto ai giganti del mercato.

Una soluzione cloud sovrana per PMI ed enti pubblici

Mentre la sovranità dei dati è al centro del dibattito politico ed economico, Infomaniak apre la sua soluzione cloud, fino ad ora riservata alle grandi organizzazioni. Questa infrastruttura è adesso disponibile per tutte quelle imprese ed enti pubblici che vogliono migrare la propria infrastruttura IT in un cloud interamente gestito in Svizzera.

Il cloud è un pilastro della trasformazione digitale e un elemento di differenziazione in crescita. Offre le maggiori capacità di scalabilità, una migliore esperienza dell'utente e consente di controllare e ridurre drasticamente i propri costi di infrastruttura. Esso assicura inoltre una maggiore agilità, consente di assorbire picchi di carico e di accrescere l'affidabilità dei propri servizi in caso di forti sollecitazioni.

Un'infrastruttura cloud on demand con un posizionamento aggressivo

Sviluppato internamente da parte di collaboratori di Infomaniak provenienti dal CERN e dalla comunità Debian e OpenStack, questa infrastruttura è basata su oltre 10 anni di esperienza e componenti di ultima generazione. Le applicazioni online della Suite Infomaniak (kDrive, kMeet, Mail, Calendar, ecc.), Swiss Backup e SwissTransfer funzionano da sempre con questa tecnologia che rappresenta ogni giorno milioni di utenti e di petabyte di dati.

L'istanza più piccola (1 CPU, 2 GB di RAM) parte da CHF 2.85/mese e l'utente paga soltanto le risorse effettivamente consumate, con la possibilità di adeguare su richiesta la potenza di calcolo di cui necessita. Un sistema di livelli consente di tenere il budget sotto controllo, mentre un rapido confronto permette di rilevare le differenze di prezzo rispetto a player affermati: il Public Cloud di Infomaniak si posiziona come una delle soluzioni più aggressive del mercato. Aprendo un account, viene offerto un bonus di 300 franchi per iniziare, che consente alle imprese di scoprire la prestazione del servizio e a studenti e studentesse di sviluppare le proprie competenze con progetti su vasta scala.

Una tecnologia aperta e riconosciuta a livello mondiale

Il Public Cloud di Infomaniak è basato su OpenStack, la stessa tecnologia che gestisce le infrastrutture di società quali la NASA, il CERN, Adobe, Blizzard Entertainment, Tencent, Rakuten, Deutsche Telekom AG, Nike, T-Mobile o Carrefour. Questa tecnologia open source non è dotata di meccanismo "vendor lock-in" e può essere integrata in un'infrastruttura locale, multi cloud e ibrida. Le imprese e gli enti pubblici possono quindi dare avvio alla loro transazione ecologica in due fasi: la prima assicurandosi la scalabilità e un backup della propria infrastruttura nel cloud e la seconda migrando completamente nel cloud, se l'esperienza è conclusiva. Gli utenti sono liberi e possono cambiare provider in qualsiasi momento, contrariamente a soluzioni proprietarie come Microsoft Azure.

Un supporto su misura

Infomaniak affianca le imprese e gli enti pubblici nella concettualizzazione della loro infrastruttura cloud. I suoi esperti del cloud possono anche fornire indicazioni per aiutare quelle entità che vogliono migrare a Infomaniak da un provider esistente per beneficiare dei prezzi attraenti e degli impegni dell'impresa svizzera. Questo supporto viene offerto gratuitamente e l'implementazione della strategia discussa può essere poi effettuata dalla rete di partner formati da Infomaniak.

Risorse

A proposito di Infomaniak

Infomaniak è un attore chiave operante nel settore Cloud in Europa e sviluppatore leader di tecnologie di hosting Web in Svizzera. L'azienda impiega oltre 200 addetti in Svizzera, a Ginevra e Winterthour. In qualità di registrar accreditato dall'ICANN, le soluzioni di Infomaniak vengono utilizzate da milioni di utenti. L'impresa gestisce il sito della RTBF e lo streaming di oltre 170 radio e TV in Europa. Forte della sua esperienza e della sua indipendenza tecnologica, vuole essere un'alternativa europea indipendente ai giganti del Web.

L'azienda è detenuta esclusivamente dai suoi fondatori e dagli addetti e si contraddistingue grazie al suo ambizioso impegno ecologico. Infomaniak utilizza soltanto energia elettrica ottenuta da fonti rinnovabili, compensa al 200% le proprie emissioni di CO2 e prolunga fino a 15 anni il ciclo di vita dei propri server. I due futuri datacenter di Infomaniak (Ginevra, 2023 e Svizzera tedesca, 2026) sfrutteranno due volte l'energia: una per i loro server e una per il riscaldamento di abitazioni.

Fatti e cifre

  • Oltre 25 anni di esperienza
  • Oltre 200 collaboratori a Ginevra e Winterthour
  • Oltre un milione di utenti in Svizzera e in Europa
  • Fatturato di 26 milioni di CHF (2020), di cui il 40% realizzato in Europa
  • 2 datacenter a Ginevra e 2 progetti in corso d'opera (Ginevra, 2023 e Svizzera tedesca, 2026)
  • 100% di know-how tecnologico "Swiss made"

Contatto:

Thomas Jacobsen
+41 22 593 50 53
communication@infomaniak.com