PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von Eidgenössisches Nuklearsicherheitsinspektorat ENSI mehr verpassen.

02.11.2021 – 08:00

Eidgenössisches Nuklearsicherheitsinspektorat ENSI

Il sistema di sorveglianza nucleare della Svizzera soddisfa gli standard internazionali

Brugg (ots)

Il sistema di sorveglianza svizzero della sicurezza nucleare soddisfa gli standard internazionali. Questa è la conclusione della missione di revisione dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica AIEA. La missione si è svolta in Svizzera dal 18 al 29 ottobre 2021.

Il team di esperti dell'Agenzia internazionale dell'energia atomica (AIEA) ha confermato che il sistema di sorveglianza della Svizzera, comprese le sue norme e i suoi regolamenti e le modalità di integrazione nelle leggi, è in linea con la sicurezza nucleare. Durante dodici giorni dell'ottobre 2021, gli esperti della missione di revisione del servizio di revisione regolamentare integrato (IRRS - Integrated Regulatory Review Service) dell'AIEA si sono fatti un quadro accurato della sorveglianza nucleare e dell'operato dell'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN). "Siamo giunti alla conclusione che l'IFSN è un'autorità di vigilanza progressista, competente e indipendente. L'IFSN è pienamente in grado di adempiere al suo mandato in Svizzera", afferma Petteri Tiippana, Direttore dell'Autorità di vigilanza finlandese STUK e capo della Missione IRRS.

L'IFSN ha ricevuto buoni voti dal team IRRS per la sua cultura di vigilanza e sicurezza. Le richieste di adeguamento per migliorare continuamente la sicurezza negli impianti nucleari e la politica di vigilanza dell'IFSN al riguardo sono state sottolineate positivamente. Le raccomandazioni all'IFSN riguardano, per esempio, l'aggiornamento del regolamento dell'IFSN e le procedure di esecuzione delle ispezioni.

La missione IRRS rileva la necessità di un'azione da parte della Svizzera in vista delle sfide che ci attendono, ovvero la disattivazione delle centrali nucleari, lo smaltimento delle scorie radioattive e il funzionamento a lungo termine delle centrali nucleari: È necessaria una strategia a livello nazionale per mantenere o rafforzare le competenze nel settore nucleare a medio e lungo termine e poter così continuare a garantire la sicurezza nucleare.

"La revisione internazionale che ha avuto luogo ci aiuta a rafforzare ulteriormente la sicurezza nucleare in Svizzera. Di conseguenza, prendiamo sul serio le raccomandazioni del team IRRS", dichiara il Direttore dell'IFSN Marc Kenzelmann riguardo alle conclusioni della missione.

La relazione finale della Missione IRRS è attesa nei prossimi mesi. L'IFSN la pubblicherà sul suo sito web.

Ulteriori informazioni su www.ensi.ch

Contatto:

Ispettorato federale della sicurezza nucleare IFSN, Sezione Comunicazione
Industriestrasse 19, 5201 Brugg, Tel: +41 56 460 85 70
info@ensi.ch, www.ensi.ch
http://twitter.com/#!/ENSI_CH