PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von comparis.ch AG mehr verpassen.

09.07.2021 – 20:55

comparis.ch AG

Comunicato stampa: Attacco ransomware a Comparis – inchiesta penale in corso

Ein Dokument

Comunicato stampa

Attacco ransomware a Comparis

Inchiesta penale in corso

Comparis ha subito un cosiddetto attacco ransomware che ha bloccato alcuni sistemi informatici. In alcuni ambiti, poi, l’infrastruttura è stata consapevolmente disattivata per motivi di sicurezza. Stando alle informazioni attualmente disponibili non sono interessati dall’attacco i dati dei clienti di Comparis e delle sue consociate, a eccezione di Credaris. comparis.ch e Credaris hanno sporto denuncia e stanno collaborando con la polizia. Siamo spiacenti per i disagi derivanti dall’attacco.

Zurigo, 9 luglio 2021 – Mercoledì mattina, vari sistemi informatici di comparis.ch sono stati bloccati. La causa è un cosiddetto attacco ransomware. Nel frattempo il sito web comparis.ch è di nuovo disponibile e funziona normalmente. In base alle informazioni disponibili al momento, anche la maggior parte delle banche dati non sembra essere stata colpita.

Purtroppo, stando alle prime analisi dei dati sembra che gli autori dell’attacco siano riusciti ad accedere a determinati dati rilevanti sui clienti della consociata Credaris, i cui sistemi vengono gestiti in parte nello stesso ambiente server. Il possibile furto di dati in un caso del genere e gli eventuali rischi connessi sono attualmente oggetto di ulteriori indagini. Credaris intende informare direttamente gli eventuali clienti interessati.

Comparis e Credaris si sono già rivolte alle autorità preposte al perseguimento penale e collaborano a stretto contatto con specialisti in criminalità informatica. È stata sporta denuncia contro ignoti.

Gli specialisti interni di Comparis continuano a lavorare con specialisti esterni di cybersicurezza per ripristinare completamente tutti i sottosistemi. La reperibilità tramite e-mail e hotline clienti potrebbe quindi ancora essere limitata.

Ci scusiamo per i disagi derivanti dall’attacco.

Maggiori informazioni

Andrea Auer / Michael Kuhn
portavoce
e-mail: media@comparis.ch
comparis.ch

Chi è comparis.ch

Con oltre 80 milioni di visite all’anno, comparis.ch è uno dei siti web svizzeri più utilizzati. L’azienda confronta tariffe e prestazioni di casse malati, assicurazioni, banche e gestori di telefonia e presenta la più grande offerta online di auto e immobili in Svizzera. Grazie ad ampi confronti e valutazioni esaustive, Comparis porta trasparenza sul mercato, rafforzando così il potere decisionale dei consumatori. Fondata nel 1996 dall’economista Richard Eisler, l’impresa con sede a Zurigo oggi conta circa 200 dipendenti.