PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von Camion Transport AG mehr verpassen.

08.09.2021 – 10:00

Camion Transport AG

Flotta innovativa - Learning by driving

Flotta innovativa - Learning by driving
  • Bild-Infos
  • Download

Wil (ots)

Trovare delle risposte avanguardistiche a questioni di primaria importanza. È per questo che la Camion Transport SA sta testando la sua flotta innovativa a emissioni zero. Nel quadro di una strategia globale, l'azienda di trasporti e logistica con sede centrale a Wil SG sta inserendo diversi veicoli commerciali a propulsione alternativa per le sue attività quotidiane. Alla fine del 2022 dovrebbe essere pronta la base decisionale per il "piano di approvvigionamento verde".

Gli effetti del cambiamento climatico sono reali. Quando si parla di ridurre le emissioni inquinanti, i riflettori sono puntati sulle aziende di trasporto. Da tempo, ormai, la decarbonizzazione del trasporto delle merci non è più una tendenza, ma un vero e proprio programma. Per l'azienda familiare originaria della Svizzera orientale questa questione è un'assoluta priorità già da decenni. Gli obiettivi sono già stati definiti con chiarezza: consegna a zero emissioni nei centri cittadini a partire dal 2025, nelle regioni urbane dal 2030. Un ulteriore obiettivo è il trasporto a lunga distanza: l'azienda fornitrice di servizi di trasporto intende coprire la maggior parte delle rotte di lungo raggio con veicoli a zero emissioni a partire dal 2040.

Flotta innovativa: trarre le conclusioni direttamente sul campo

Cosa distingue la Camion Transport dai concorrenti presenti nel mercato svizzero? Quest'azienda, che presto festeggerà il suo 100° anniversario, è un passo avanti a tutti. La gestione della flotta non punta su un singolo modello di veicolo o su un'unica tecnologia di propulsione alternativa. Josef Jäger, direttore della Camion Transport, spiega: "La nostra flotta innovativa spazia dalle Cargo eBike a propulsione muscolare ai veicoli pesanti, ed è composta da veicoli elettrici, elettrici/a celle a combustibile e ibridi. Tutti hanno le proprie caratteristiche, diversi raggi d'azione, e sono dunque concepiti per diversi campi di applicazione. E non sono adatti ad ogni tipo di trasporto." Al contempo, lo specialista della logistica sta verificando anche le tecnologie e i dispositivi di ricarica, nonché le sedi ideali per installare le stazioni di rifornimento elettriche, con la possibilità di effettuare dei rifornimenti presso le sue filiali presenti su tutto il territorio svizzero.

È su queste basi che la Camion Transport sta testando le propulsioni alternative sul campo, e da febbraio 2021 sta utilizzando anche il FUSO eCanter 100% elettrico come prototipo nelle aree urbane di Lucerna, Basilea e Ginevra. I veicoli commerciali a celle a combustibile/elettrici Hyundai Xcient Fuel Cell sono utilizzati per le attività quotidiane per lunghe distanze. Un camion elettrico dell'azienda svizzera E-Force One AG effettua un servizio shuttle nella svizzera occidentale. E i piccoli veicoli sono utilizzati dalle aziende partner per la logistica urbana. L'ultimo arrivato di questa flotta innovativa è l'e-Ducato Transporter di Fiat Professional per la consegna di piccole spedizioni. In autunno si uniranno anche due veicoli completamente elettrici della DAF Trucks: un camion senza rimorchio da 18 tonnellate destinato all'uso in aree urbane e una motrice per semirimorchio Cityliner per la fornitura di aree commerciali e industriali. Altri due camion Hyndai Xcient Fuel Cell da 40 tonnellate dovrebbero essere consegnati all'inizio del 2022 e saranno destinati al trasporto di carichi pesanti, ad esempio per la logistica delle bevande. Nel corso del prossimo anno, la flotta innovativa sarà completata infine da cinque eActros Mercedes-Benz completamente elettrici provenienti dalla prima serie. Camion Transport ha già messo a prova questo modello come cliente pilota dal giugno 2019 al giugno 2020.

Ostacoli: dipendenza e accettazione

Le innovazioni hanno bisogno di spazio, così come le decisioni che definiscono le tendenze. "Faremo un'analisi più approfondita della flotta innovativa da qui alla fine del 2022. In quel momento, sulla base delle esperienze e dei dati del produttore, definiremo l'ulteriore acquisto di veicoli. E rilasceremo il budget da investire a partire dal 2023", spiega Jäger, aggiungendo che: "La quota delle singole tecnologie di propulsione non è ancora ben definita. Non dipende tutto da noi. In sede di pianificazione, dipendiamo dalla disponibilità dei veicoli. Oltre all'importante aspetto della sostenibilità ambientale, bisogna considerare anche quello economico. In questo senso, i clienti sono disposti a sostenere dei costi aggiuntivi?"

La pandemia ha ulteriormente complicato questo processo. Oltre ai criteri sui veicoli, anche l'infrastruttura di ricarica e rifornimento per le tecnologie di propulsione alternative costituisce un fattore chiave.

Competenza chiave: trasporti ecologici

L'azienda di trasporti e logistica ha messo un punto esclamativo sulla questione dell'ecologia dei trasporti. "La responsabilità ecologica è alla base della nostra filosofia aziendale. Sin dal 1985, combiniamo con successo il trasporto su rotaia a quello su strada. Quasi dieci anni fa, abbiamo ricevuto il premio Eco Performance Award per il nostro programma di sostenibilità Eco Balance by Camion Transport. Siamo il cliente pilota dei costruttori di veicoli commerciali e siamo sempre disponibili a stringere nuovi rapporti di collaborazione nell'ambito dei trasporti, ad es. con corrieri in bicicletta per le consegne nell'ultimo miglio", riassunta Jäger.

Trailer Flotta innovativa / https://youtu.be/oxdTk-mPfxY

Camion Transport SA (CT) è tra le aziende svizzere leader dei trasporti e della logistica. Nelle sue 14 filiali vengono processati in media 7.500 spedizioni e incarichi logistici al giorno. L'azienda a conduzione familiare conta 1.400 dipendenti e vanta una flotta di 610 veicoli. Con il programma "Eco Balance by Camion Transport", persegue una gestione aziendale sostenibile e rispettosa dell'ambiente. www.camiontransport.ch

"Eco Balance by Camion Transport" - Il nostro obiettivo è raggiungere una posizione di leader dei trasporti ecologici. Camion Transport si impegna a conservare il più possibile l'equilibrio tra ecologia ed economia. L'azienda elvetica persegue questo obiettivo con il suo programma di sostenibilità "Eco Balance by Camion Transport", che le è valso il premio Eco Performance Award nel 2012. A questo si aggiungono i continui investimenti in una moderna flotta di veicoli, il perfezionamento dei servizi, la sensibilizzazione dei dipendenti nonché l'intelligente combinazione di diversi mezzi di trasporto.

Contatto:

CAMION TRANSPORT SA
Claudia Kofler, Marketing & Comunicazione
Hubstrasse 103
9500 Wil SG
Tel. 071 929 24 08
claudia.kofler@camiontransport.ch

Weitere Storys: Camion Transport AG
Weitere Storys: Camion Transport AG