Sanitas Krankenversicherung

La cooperativa di acquisti HSK dà il via a nuove trattative con gli ospedali

Zurigo (ots) - Le trattative tra assicuratori e ospedali per le tariffe 2013 sono già iniziate e Helsana, Sanitas e CPT, rappresentati in seno alla Cooperativa di acquisti HSK, dichiarano la loro disponibilità al dialogo con un seminario per uno scambio diretto tra ospedali, autorità e assicuratori.

Grazie alla fondazione della Cooperativa di acquisti HSK nel 2011, gli ospedali possono ora negoziare le tariffe ospedaliere per l'assicurazione base con diversi partner tariffali. «Lo scorso anno HSK ha acquisito esperienze positive durante le sue prime trattative; sembra che il concetto di trattativa venga accettato dal mercato», spiega Daniel Schmutz, CEO di Helsana, facendo un primo bilancio intermedio durante il seminario HSK. Il 31 agosto 2012 HSK ha invitato autorità e rappresentanti delle cliniche a un seminario al Kornhausforum di Berna, sottolineando così la sua disponibilità al dialogo con i partner tariffali e cogliendo l'occasione per dare il via alle trattative di quest'anno. Durante il seminario hanno preso la parola il consigliere di stato Thomas Heiniger del Canton Zurigo come rappresentante dei Cantoni e Marc Kohler, CEO di Spital Thurgau AG in qualità di rappresentante degli ospedali. Christoph Schmidt, rappresentante di Swiss DRG SA, ha invece risposto alle domande sul sistema tariffario DRG.

Risultati molteplici grazie a più concorrenza

Diversi relatori hanno sottolineato l'importanza della concorrenza, anche se i punti di vista sull'attuale stato delle trattative tariffali sono molteplici. «Si avverte già che HSK crea più concorrenza e soluzioni assicurative individuali, sebbene le condizioni quadro cambino molto da Cantone a Cantone», afferma Otto Bitterli, CEO di Sanitas. In occasione delle prossime trattative HSK intende continuare in questa direzione e raffinare il benchmarking, affinché vengano stipulati più contratti differenziati.

Orientamento al processo e atteggiamento costruttivo

Chistoph Bangerter, CEO di CPT, si è espresso sulle questioni pratiche e d'implementazione: «Un controllo dell'economicità efficiente nel rispetto delle regole di trasmissione dei dati rappresenta una sfida che attualmente ci sta impegnando molto». Di conseguenza, HSK vuole analizzare bene i processi tra ospedali e assicuratori e ottimizzare la collaborazione. Riassumendo, nell'ambito delle trattative sulle tariffe 2013 HSK si attiene alle seguenti direttive: discussioni che si basano sui fatti, maggiore differenziazione dei contratti e, come sempre, un atteggiamento orientato al partenariato e alla ricerca di soluzioni, al fine di raggiungere il maggior numero possibile di risultati concreti e tangibili.

Contatto:

Ufficio stampa Helsana
Rob Hartmans
Responsabile Comunicazione
Tel.: +41/43/340'12'12
E-Mail: media.relations@helsana.ch

Ufficio stampa Sanitas
Isabelle Vautravers
Responsabile Comunicazione
Tel.: +41/44/298'62'96 / +41/79/641'25'78
E-Mail: isabelle.vautravers@sanitas.com

Ufficio stampa CPT
Reto Egloff
Responsabile Comunicazione
Tel.: +41/58/310'92'14
E-Mail: kommunikation@kpt.ch



Plus de communiques: Sanitas Krankenversicherung

Ces informations peuvent également vous intéresser: