Eidg. Finanz Departement (EFD)

Nuove sedi dei Tribunali federali: approvati i valori di riferimento per la partecipazione dei Cantoni all'ubicazione

    Berna (ots) - Comunicato stampa congiunto della Confederazione e dei Cantoni di San Gallo e Ticino

    23 dic 2003 (DFF) Dopo trattative a livello governativo e amministrativo condotte con successo è stato possibile trovare un'intesa sulla partecipazione finanziaria dei Cantoni di San Gallo e di Ticino all'installazione dei nuovi Tribunali federali. I valori di riferimento per la partecipazione dei Cantoni d'ubicazione sono stati fissati in una dichiarazione d'intenti comune tra il Consiglio federale e i Governi dei Cantoni di San Gallo e Ticino. Entrambi i Cantoni contribuiscono ciascuno in misura del 43 per cento circa ai costi d'investimento complessivi dei due Tribunali. Su questa base, nel corso del prossimo mese di gennaio verranno elaborati in dettaglio i necessari accordi, ragion per cui i lavori di panificazione e di progettazione per i nuovi Tribunali federali potranno essere portati avanti.

    Nel mese di giugno del 2002 il Parlamento federale ha deciso di insediare a San Gallo e a Bellinzona le sedi dei nuovi Tribunali federali. A sistemazione ultimata il nuovo Tribunale amministrativo federale (San Gallo) conterà circa 450 posti di lavoro mentre al Tribunale penale federale di Bellinzona i posti di lavoro saranno una novantina. Esso sarà operativo già dal 1° aprile 2004 con un effettivo ridotto.

Intense trattative a livello governativo e amministrativo

    Conformemente al messaggio concernente le sedi del Tribunale penale federale e del Tribunale amministrativo federale e in virtù di un'abilitazione contenuta nella legge sulle sedi dei nuovi Tribunali federali, la Confederazione si aspetta che i Cantoni di ubicazione partecipino in misura adeguata alle spese di costruzione (terreno e immobili). Dopo parecchie intense e costruttive trattative condotte a livello governativo e amministrativo, è stato possibile trovare una soluzione soddisfacente per tutte le parti coinvolte come pure un'intesa sui valori di riferimento per la partecipazione finanziaria dei Cantoni di ubicazione.

Dichiarazione d'intenti comune

    I valori di riferimento per la partecipazione finanziaria sono stati fissati in modo vincolante in una dichiarazione d'intenti comune tra il Consiglio federale e i Governi dei Cantoni di San Gallo e Ticino. Questa dichiarazione è stata approvata dai Governi dei Cantoni di ubicazione il 16 dicembre 2003. Successivamente, in data 19 dicembre 2003, anche il Consiglio federale ha aderito a tale dichiarazione. Su questa base, nel corso del prossimo mese di gennaio potranno essere elaborati gli accordi definitivi. In pari tempo avanzeranno anche i lavori di pianificazione e di progettazione. Il Tribunale penale federale di Bellinzona sarà operativo, in una sede provvisoria, già a partire dal 1° aprile 2004. Entro il 2009 dovrebbero essere occupati gli edifici definitivi. Secondo il calendario attuale, il Tribunale amministrativo federale di San Gallo dovrebbe essere operativo, nel nuovo edificio, nel 2007.

Partecipazione finanziaria dei Cantoni di ubicazione

    Secondo la soluzione negoziata, i Cantoni di San Gallo e Ticino contribuiscono ciascuno in misura del 43 per cento circa ai costi d'investimento complessivi.

    Il Tribunale penale federale con sede a Bellinzona verrà predisposto dalla Confederazione. Il Cantone del Ticino metterà a disposizione il terreno e gli immobili ivi situati e parteciperà ai costi con un contributo fisso. Il Tribunale amministrativo federale a San Gallo verrà costruito dal Cantone e locato durevolmente alla Confederazione. La partecipazione finanziaria del Cantone di San Gallo consiste in un contributo fisso ai costi di 15 milioni di franchi - quest'ultimo deve ancora essere approvato dal Legislativo cantonale e sottostà al referendum facoltativo - e in una pigione preferenziale permanente.

Prossimi passi

    Sulla base di questi valori di riferimento vincolanti, nel mese di gennaio del 2004 verranno elaborati gli accordi definitivi. Nel primo semestre del 2004 è previsto un concorso di progetti per la costruzione del Tribunale amministrativo federale di San Gallo. Il concorso di progettazione per il Tribunale penale federale è invece previsto per l'autunno del 2004.

Ulteriori informazioni: · Confederazione: Jules Busslinger, sostituto del Segretario generale DFF, tel. 031 324 00 38 / 079 292 08 07 · San Gallo: conferenza stampa del Dipartimento federale di giustizia e polizia nonché del Dipartimento federale delle finanze: 23 dicembre 2003, ore 09.30, San Gallo, sede del Governo, sala 311; Hans-Rudolf Arta, Segretario generale del Dipartimento di giustizia e polizia del Canton San Gallo, tel. 071 229 36 00 (fino alle ore 15.00) · Ticino: Giorgio Battaglioni, Direttore della Divisione della giustizia e coordinatore del Dipartimento delle istituzioni, tel. 091 814 32 20

Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch



Plus de communiques: Eidg. Finanz Departement (EFD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: