Eidg. Finanz Departement (EFD)

EFD: Dal mese di ottobre la Cassa pensioni PUBLICA gestirà essa stessa il suo patrimonio

      Berna (ots) - 26 set 2003 (DFF) In data 10 settembre il Consiglio
federale ha deciso di trasferire a partire dal 1° ottobre 2003 la
competenza per la gestione dei titoli dall'Amministrazione federale
delle finanze alla Cassa pensioni della Confederazione PUBLICA.

    Nel dicembre del 1998 l'Assemblea federale ha completato la legge sulle finanze della Confederazione con un'autorizzazione a investire sul mercato i capitali della Cassa pensioni della Confederazione. Successivamente l'Amministrazione federale delle finanze (AFF) ha creato un'organizzazione degli investimenti presso la tesoreria federale e il 1° luglio 1999, in base alla strategia d'investimento decisa dal Consiglio federale in data 5 maggio 1999, ha iniziato a investire sul mercato i capitali della Cassa pensioni.

    La legge federale del 23 giugno 2000 sulla Cassa pensioni della Confederazione prevede che l'AFF sia competente per la gestione del patrimonio della Cassa pensioni al più tardi per tre anni dall'entrata in vigore della legge. Nella primavera del 2002, dopo l'insediamento della Commissione paritetica della Cassa, è stato istituito un comitato d'investimento, sotto la direzione del Prof. Erwin Heri, che ha assunto le sue funzioni dopo la seduta costitutiva nel settembre del 2002.

    Il Consiglio federale ha deciso di trasferire, a partire dal 1° ottobre 2003, la competenza per la gestione del patrimonio della Cassa pensioni della Confederazione a PUBLICA, che ha ottenuto la sua indipendenza giuridica il 1° giugno 2003. Dato che, oltre alla responsabilità, anche il team che attualmente gestisce i titoli presso la tesoreria federale passerà a PUBLICA, il trasferimento delle attività di gestione del patrimonio dovrebbe avvenire senza difficoltà.

    Informazioni: Felix Senn, Amm. federale delle finanze, tel.: 031 323 58 83.

Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch



Plus de communiques: Eidg. Finanz Departement (EFD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: