Eidg. Departement des Innern (EDI)

Mandato di prestazioni 2006-2008 per la Biblioteca nazionale svizzera

      (ots) - Stando alla decisione del Consiglio federale, dal 1°
gennaio 2006 la Biblioteca nazionale svizzera (BN) sarà un'unità
dell'Ufficio federale della cultura (UFC) gestita sulla base di un
mandato di prestazioni e di un budget globale (GEMAP). Gli obiettivi
della Biblioteca nazionale svizzera per il triennio 2006 - 2008 sono
stati fissati. Ora il mandato di prestazioni verrà messo in
consultazione presso le commissioni competenti delle Camere
federali.

    Nel mandato di prestazioni 2006 - 2008 il Consiglio federale ha fissato i seguenti obiettivi per la Biblioteca nazionale svizzera: * adempiere il duplice mandato di conservare e rendere accessibili le collezioni; * sviluppare le prestazioni, in particolare quelle on line, orientate alle esigenze dell'utenza; * portare avanti i lavori nell'ambito della cooperazione e coordinazione nazionali e internazionali; * propagare e consolidare l'immagine positiva nell'opinione pubblica.

    Le prestazioni della Biblioteca nazionale svizzera sono state ripartite in due gruppi di prodotti: * collezioni: costituzione, acquisizione, trattamento e conservazione delle collezioni di Helvetica (collezioni generali e speciali); * utilizzazione: prestito, consulenza, informazione e valorizzazione delle collezioni.

    A partire dal 2006 la Biblioteca nazionale svizzera terrà una contabilità analitica, che consente di documentare il risultato ottenuto per ambiti e singoli prodotti. Inoltre fornirà tutti i dati necessari per il controlling. Un rapporto annuo all'attenzione del Consiglio federale, del Parlamento e dell'utenza informerà sulle sue attività.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazioni

Per informazioni: Marie-Christine Doffey, direttrice della Biblioteca nazionale svizzera, tel. 031 322 89 01



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: