Sunrise Communications AG

sunrise con crescita continua dei clienti ADSL e di telefonia mobile

Ein Dokument

      Zurigo (ots) - Nel secondo trimestre 2006, sunrise ha conseguito un
fatturato totale pari a 477 milioni di CHF e un EBITDA di 119
milioni di CHF. L’utile netto registrato da sunrise è stato di CHF
211 milioni. Alla fine del secondo trimestre 2006, il numero dei
clienti sunrise era pari a 2,15 milioni.

    Â“Siamo lieti di poter attestare una crescita continua e stabile della nostra base di clientela di telefonia mobile pari al 5,0% e un aumento del 29,1% dei clienti ADSL. Questi risultati dimostrano che la nostra promessa di fornire il miglior rapporto qualitĂ  prezzo ha soddisfatto le esigenze dei nostri clienti privati e commerciali”, ha dichiarato Jesper Theill Eriksen, CEO di sunrise.

    Nel secondo trimestre 2006, sunrise ha generato un fatturato di CHF 477 milioni, pari a un decremento dellÂ’1,9%. LÂ’andamento del fatturato ha subito lÂ’influsso della riduzione dei prezzi sunrise di interconnessione per la terminazione chiamate mobili, nonchĂ© del calo delle tariffe di telefonia mobile, piuttosto che compensare lÂ’impatto di una base piĂą ampia di clienti di telefonia mobile. Contemporaneamente, si è registrato un calo del fatturato vocale di rete fissa, principalmente imputabile ai prezzi piĂą bassi e al minor numero di clienti esistenti in tale fascia. Tale risultato è stato parzialmente compensato dal consolidamento delle comunicazioni sunrise business iniziato il 1° luglio 2005. Al termine del secondo trimestre 2006, sunrise registrava 2,15 milioni di clienti, cifra corrispondente a un calo del 2,0%, ovvero 44 000 clienti.

61 000 nuovi clienti di telefonia mobile

    Nel secondo trimestre 2006, le entrate generate dal settore della telefonia mobile hanno raggiunto CHF 294 milioni. Tale cifra rappresenta un calo di CHF 3 milioni (1,0%), dovuto alla riduzione dei prezzi sunrise di interconnessione per la terminazione chiamate mobili e a un calo delle tariffe nella telefonia mobile. sunrise ha tuttavia registrato un ampliamento della sua base di clientela di telefonia mobile pari a 61 000 clienti (5,0%), per un totale di 1 290 000 clienti, con un aumento nelle vendite degli apparecchi cellulari. “Siamo lieti di vedere che abbiamo conquistato la fiducia di molti nuovi clienti nellÂ’ultimo trimestre, prova che siamo allÂ’altezza delle aspettative della clientela grazie allÂ’elevata qualitĂ  e ad allettanti nuove offerte”, spiega Kurt LĂĽscher, COO mobile.

Servizi di rete fissa: influsso positivo delle comunicazioni sunrise business

    Il fatturato registrato nellÂ’ambito dei servizi di rete fissa è stato di CHF 143 milioni, pari a un calo di CHF 5 milioni (3,4%). Tale andamento è stato principalmente dovuto a un restringimento della base di clientela di 44 000 clienti, pari allÂ’8,0%, rispetto allÂ’anno scorso, raggiungendo un totale di 505 000 clienti, nonchĂ© a una riduzione dei prezzi al dettaglio per le chiamate da rete fissa verso rete mobile. Tali cali sono stati parzialmente compensati dal consolidamento delle comunicazioni sunrise business e da un aumento del traffico di transito a basso margine.

Servizi Internet: incremento del 29,1% dei clienti ADSL, sviluppi positivi relativi allÂ’ultimo miglio    

    NellÂ’ambito dei servizi Internet si è registrato un calo di fatturato pari al 2,4% o a CHF 1 milione, per un totale di CHF 40 milioni. Tale andamento rappresenta lÂ’effetto netto di due trend contrastanti. Il numero dei clienti ADSL è salito di 46 000 unitĂ  (29,1%), fino a raggiungere un totale di 204 000 clienti. DÂ’altra parte, la base della clientela Internet di tipo dial-up è stata soggetta a una riduzione di 107 000 clienti, pari al 42,1%, raggiungendo un numero di clienti di 147 000.

    Â“Siamo lieti di attestare ancora una volta lÂ’ingente incremento del numero dei nostri clienti ADSL. Inoltre, lÂ’apertura dellÂ’ultimo miglio è ora definitivamente un dato di fatto. Stiamo pianificando unÂ’espansione dellÂ’infrastruttura volta alla copertura della maggior parte della clientela privata e commerciale in Svizzera con servizi vocali e di banda larga. E stiamo operando al massimo delle nostre capacitĂ  per sostenere la rapida implementazione delle decisioni politiche”, afferma Morten Brögger, COO Wireline & Internet.

La gestione attenta dei costi continua

    Le spese operative non hanno subito variazioni e ammontano a CHF 358 milioni. I costi di trasmissione, materie prime e forniture sono scesi del 4,5% a CHF 171 milioni, risultato che è principalmente la conseguenza dellÂ’andamento del fatturato e del calo dei prezzi di interconnessione per la terminazione chiamate mobili. Tali riduzioni sono state parzialmente compensate dal consolidamento delle comunicazioni sunrise business.

    Altri costi esterni hanno subito un incremento dellÂ’1,7% per un totale di CHF 118 milioni, fenomeno principalmente legato alle comunicazioni sunrise business. I maggiori costi relativi al prolungamento dei contratti nella rete di telefonia mobile nonchĂ© la continua espansione della rete di telefonia mobile stessa sono stati compensati in altri settori. I costi di stipendi, salari e pensioni sono aumentati di CHF 6 milioni, pari al 9,5%, nellÂ’ambito delle comunicazioni sunrise business e tale aumento è stato parzialmente compensato da un minor numero di posti a tempo pieno. Ne è conseguito un calo dellÂ’EBITDA del 7,0%, a CHF 119 milioni.

    Deprezzamenti, ammortamenti e svalutazioni hanno subito un incremento del 2,9%, raggiungendo CHF 72 milioni, a causa della continua attivitĂ  di investimento nella rete di telefonia mobile e nel campo dellÂ’IT. Il costo di interesse e di capitale è aumentato di 1 milione, pari al 16,7%, fino a raggiungere un totale di CHF 7 milioni.

    Voci straordinarie, pari a CHF 171 milioni, sostenuti nel secondo trimestre 2006, sono principalmente imputabili a una riduzione dei costi di interconnessione di rete fissa per il periodo 2000 - 2005, parzialmente compensati da disposizioni attuate per la riduzione di personale nel mese di maggio 2006. Nel secondo trimestre si è conseguentemente registrato un utile netto pari a CHF 211 milioni.

    Gli investimenti hanno raggiunto CHF 48 milioni, rispetto ai CHF 49 milioni del secondo trimestre 2005.

sunrise

    sunrise è la prima azienda indipendente di telecomunicazioni in Svizzera. Essa opera nei settori telefonia fissa, mobile e Internet e conta quasi 2,15 milioni di utenti. Una rete ibrida basata su GPRS, EDGE e UMTS consente una velocitĂ  di trasmissione fino a 384 kbps e offre a oltre il 99% della popolazione modernissimi servizi di telefonia mobile. Grazie a una rete a fibre ottiche ad alta capacitĂ  che si estende per oltre 7 500 km in tutto il Paese, sunrise propone unÂ’offerta altamente qualitativa di servizi vocali e trasmissione dati. In qualitĂ  di membro fondatore della Starmap Mobile Alliance, associazione composta dai maggiori operatori europei di telefonia mobile, sunrise è ingrado di fornire l'accesso a eccellenti servizi anche agli utenti all'estero. sunrise è un marchio di TDC Switzerland AG, il cui capitale azionario è al 100 per cento di possesso di TDC Group. Anche il marchio yallo fa parte di TDC Switzerland AG.

OTS Originaltext: sunrise TDC Switzerland AG

Internet: www.presseportal.ch

Versione PDF con panoramica delle tariffe: http://www.presseportal.ch/de/story.htx?firmaid=100000688

sunrise Media-Hotline
sunrise Tower
8050 ZĂĽrich
Tel.         0800'333'000
Fax          +41/58/777'61'67
E-Mail:    media@sunrise.net
Internet: http://www.sunrise.ch



Weitere Meldungen: Sunrise Communications AG

Das könnte Sie auch interessieren: