SVGW

Mauro Suà sarà il nuovo Presidente dell'associazione di categoria SSIGA
Un ticinese nominato alla guida della Società Svizzera del gas e dell'acqua

    Lucerna (ots) - La Società Svizzera del gas e dell'acqua SSIGA ha nominato come nuovo Presidente Mauro Suà, nel corso dell'assemblea annuale a Lucerna. Il direttore delle aziende municipalizzate di Bellinzona intende impegnarsi anzitutto a favore dell'immagine pubblica dell'acqua potabile e per una maggiore offerta di aggiornamenti professionali nella Svizzera italiana.

    Dopo 23 anni, ritorna un Presidente ticinese, Mauro Suà, alla guida della Società Svizzera del gas e dell'acqua SSIGA. Nel mese di gennaio succederà a Kurt Rüegg, che è stato operativo per quattro anni.

    Il quarantacinquenne Presidente Suà è attualmente membro del Consiglio di amministrazione di SSIGA e Presidente della Commissione centrale per la formazione. Come professione principale, Suà è direttore delle «Aziende Municipalizzate Bellinzona». In precedenza, l'ingegnere elettronico con MBA (Master in Business Administration) svolgeva tra l'altro l'incarico di Area Sales Manager per l'azienda Telekom olandese AT&T-Unisource e quello di Project Manager presso Alcatel a Zurigo.

    Diffusione della conoscenza della qualità dell'acqua potabile

    Per Suà, una questione particolare è data dall'immagine pubblica dell'acqua potabile in Svizzera. Se si tiene conto della qualità dell'acqua, ad essa viene conferita un'importanza inadeguata; Suà afferma: «È inconcepibile che si beva acqua in bottiglie proveniente soprattutto dall'estero, con ripercussioni gravi sull'ambiente».

    Maggiore formazione per i dirigenti

    Suà intende incentivare in tutta la Svizzera l'offerta di formazione per i dirigenti nel settore dell'approvvigionamento di acqua e gas. SSIGA offre già un corso per i responsabili politici che devono prendere le decisioni relative agli approvvigionamenti dell'acqua, mentre è in preparazione un altro corso per responsabili dei team.

    Migliore offerta di formazione in Ticino

    La formazione è una questione importante per Suà. Proprio in Ticino deve essere addestrato un maggior numero di esperti nel campo dell'acqua e del gas: Suà intende quindi ampliare gradualmente l'offerta formativa di SSIGA anche alla Svizzera italiana. Il primo corso per fontanieri è già in preparazione. Inoltre, egli vuole fondare in Ticino un'agenzia di SSIGA: «Soltanto così potremo offrire anche in Ticino prestazioni adeguate, in modo capillare», afferma il nuovo Presidente.

    Con i suoi 50 collaboratori, la Società Svizzera del gas e dell'acqua SSIGA è l'organizzazione professionale nazionale per gli approvvigionamenti del gas e dell'acqua. La società SSIGA redige direttive, fornisce un'ampia offerta di corsi nel campo dell'approvvigionamento di acqua e gas e svolge incarichi di sorveglianza per conto dello stato. Essa offre inoltre servizi di consulenza e certifica prodotti, imprese e persone. Con queste prestazioni, SSIGA contribuisce in modo determinante ad un approvvigionamento ineccepibile e costante di gas naturale ed acqua potabile in Svizzera. Il fatturato annuale ammonta a 12 milioni di franchi.

ots Originaltext: SVGW
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Paul Sicher Responsabile
Comunicazioni Società Svizzera del gas e dell'acqua SSIGA
Mobile: +41/79/601'04'84
E-Mail: p.sicher@svgw.ch



Plus de communiques: SVGW

Ces informations peuvent également vous intéresser: