Tous
Abonner
Abonner BKW Energie AG

13.05.2011 – 13:44

BKW Energie AG

108a Assemblea generale BKW
Sicurezza della fornitura grazie a infrastrutture di produzione e di rete affidabili

2 Documents

Bern (ots)

In occasione della 108a Assemblea generale, tenutasi a Berna, BKW FMB Energie SA (BKW) ha presentato ai propri azionisti un risultato operativo solido per il 2010. L'Assemblea generale ha approvato i conti annuali e i conti del Gruppo 2010, nonché il versamento proposto di un dividendo di 2.50 CHF per azione (come nel 2009). Gli azionisti hanno rinnovato il mandato del Consiglio d'amministrazione fino al 2015 e nominato un nuovo membro, Ueli Dietiker.

Il Gruppo BKW ha archiviato l'esercizio 2010 con un risultato operativo solido malgrado il difficile contesto di mercato e finanziario. Il volume d'affari consolidato è diminuito dell'11,3%, attestandosi a 3187,2 milioni di CHF. L'utile netto, di 228,3 milioni di CHF, ha anch'esso subito una flessione, pari al 23,5%. Questo risultato - che, viste le circostanze, può essere considerato buono - è il frutto, da un lato, della costante evoluzione delle vendite di energia e, dall'altro, della debolezza dell'euro e del calo dei prezzi di mercato.

Priorità alla sicurezza della fornitura

L'obiettivo principale di BKW è garantire ai propri clienti un approvvigionamento di elettricità sicuro, ecologico e vantaggioso. Dopo la catastrofe naturale che ha colpito il Giappone, BKW ha deciso di riesaminare in modo approfondito la sua attuale strategia di produzione, valutando anche scenari senza energia nucleare. In questo caso, l'ammanco di produzione dovrà essere sostituito da un insieme di alternative, fra cui le energie rinnovabili (energia idrica e nuove rinnovabili) e l'elettricità prodotta nelle centrali fossili gestite in Svizzera e all'estero. Inoltre, per garantire la fornitura di corrente, sarà fondamentale rinnovare e ampliare le installazioni di rete, nonostante le difficoltà poste dal contesto normativo.

Quanto accaduto in Giappone ha comportato la sospensione delle domande di rilascio dell'autorizzazione di massima per le centrali nucleari sostitutive, fra cui anche quella per l'impianto di Mühleberg. Il valore intrinseco dei lavori svolti finora per la preparazione di questa domanda viene così a cadere, motivo per il quale le spese sostenute per un ammontare di circa 14 milioni di CHF saranno addebitate al conto economico 2011.

Prospettive

Il 2011 rimarrà un anno impegnativo e ricco di sfide. Il difficile contesto operativo è andato delineandosi sin dai primi mesi dell'anno. La primavera straordinariamente secca lascerà tracce anche nella attività di BKW. Ciononostante per quest'anno BKW di realizzare un fatturato analogo a quello del 2010. Sul risultato operativo peseranno nuovamente i bassi prezzi dell'energia che vigono tuttora sui mercati internazionali. Altri due fattori d'influsso saranno le prescrizioni normative e le spese sostenute per i progetti strategici. Sulla scorta di questi fattori, l'EBITDA per il 2011, depurato dell'effetto straordinario legato alla liquidazione dell'accantonamento per i contratti onerosi d'acquisto di energia nel 2010, dovrebbe rimanere nell'ordine di quello dell'anno precedente. Il risultato dipenderà dall'evoluzione dei prezzi dell'energia, dal quadro normativo e dai mercati finanziari. A parità di condizioni e in considerazione del menzionato effetto straordinario, è lecito ipotizzare un utile netto in linea con quello conseguito nel 2010. Queste prospettive non tengono conto dell'impatto di quanto accaduto in Giappone, come l'ammortamento menzionato poc'anzi.

Per soddisfare ancora meglio le esigenze del mercato, a inizio 2012 BKW adotterà una struttura di holding. È quindi previsto uno scambio di azioni BKW FMB Energie SA con quelle della nuova BKW Holding SA.

Aumento degli azionisti e nomina nel Consiglio d'amministrazione

Anche nel 2010 il numero degli azionisti BKW è aumentato, salendo a circa 10'000. L'intero Consiglio d'amministrazione è stato riconfermato per il periodo fino all'Assemblea generale 2015. Ueli Dietiker, nuovo membro del Consiglio d'amministrazione, subentra all'uscente Ulrich Sinzig, rimasto in carica per 19 anni. Grazie alla sua pluriennale esperienza professionale, Ueli Dietiker vanta conoscenze approfondite nel campo della gestione finanziaria aziendale.

I rapporti annuale e finanziario del 2010 possono essere scaricati ai siti: www.bkw-fmb.ch/jahresbericht10 www.bkw-fmb.ch/finanzbericht10

Le registrazioni video delle presentazioni tenute durante l'Assemblea generale saranno disponibili a partire dalle ore 18.00 sul sito www.bkw-fmb.ch/generalversammlung.

Le previsioni e le dichiarazioni prospettiche espresse nel presente testo si basano su ipotesi e stime. Queste informazioni implicano rischi e incertezze difficilmente prevedibili e potrebbero quindi divergere dai risultati effettivi. Il presente testo è pubblicato in tedesco, francese, inglese e italiano; a fare stato è la versione tedesca.

Kontakt:

Antonio Sommavilla
031 330 51 07
info@bkw-fmb.ch