Tous
Abonner Sunrise Communications AG

24.05.2012 – 07:35

Sunrise Communications AG

Sunrise aumenta fatturato e utile nel primo trimestre 2012

Un document

Zürich (ots)

- Marcato incremento del fatturato (+9,0%) - Il risultato operativo (EBITDA) registra nuovamente una crescita superiore alla media del mercato (+7,7%) - Nuova forte crescita della base clienti: il settore Mobile Postpaid cresce dell'11,5% rispetto al corrispondente periodo 2011 (+ 116 485 nuovi clienti)

Sunrise ha avuto un inizio anno brillante: Nel primo trimestre 2012, il più grande operatore di telecomunicazioni privato della Svizzera ha aumentato in misura marcata sia il fatturato sia l'utile, proseguendo il forte trend positivo del 2011 malgrado la relativa debolezza del contesto di mercato. Il fatturato, cresciuto del 9,0%, si attesta a CHF 509.3 milioni. Analogamente agli ultimi trimestri, l'azienda ha registrato anche un incremento pari al 7,7% del risultato operativo (EBITDA), rispetto al corrispondente periodo dell'esercizio precedente. L'andamento positivo è stato trainato ancora una volta dalla crescita della base clienti nel settore Mobile Postpaid: nel primo trimestre del 2012 i nuovi clienti sono stati 26 906, pari a una crescita del 2,4%. Rispetto al corrispondente periodo dell'esercizio precedente, Sunrise ha pertanto acquisito 116 485 clienti Postpaid (11,5%). Sunrise ha puntato in particolare sulla crescita della clientela privata: Grazie al lancio dell'offerta della televisione digitale Sunrise TV, da alcune settimane Sunrise è l'unico operatore privato full service della Svizzera. Sono già migliaia i clienti che hanno scelto Sunrise TV. Anche per Business Sunrise, il settore clienti business, l'andamento del primo trimestre è stato buono. Insieme al nuovo partner tecnologico Huawei, Sunrise aumenterà ora gli investimenti per la costruzione delle infrastrutture, al fine di consolidare ulteriormente la posizione di principale operatore privato di telecomunicazioni in Svizzera.

Il più grande operatore di telecomunicazioni privato della Svizzera mantiene la rotta. Anche nel primo trimestre 2012 l'azienda ha confermato la sostenibilità del suo sviluppo, riuscendo a mantenere lo slancio della crescita evidenziatosi già nel positivo esercizio 2011. Con un fatturato pari a CHF 509.3 milioni Sunrise ha messo a segno una crescita del 9,0%. Rettificato dell'acquisto di NextiraOne (Svizzera) Sagl nel quarto trimestre 2011, ciò corrisponde a una crescita organica del 4,1% in un contesto di mercato caratterizzato da una relativa debolezza. Il risultato operativo (EBITDA) di Sunrise, che è cresciuto del 7,7% (più della media del mercato) rispetto al corrispondente trimestre dell'esercizio precedente, ha ora raggiunto quota CHF 152.0 milioni. Come in passato, uno dei principali fattori che hanno trainato la crescita è stata la telefonia mobile che dal 1° gennaio al 31 marzo 2012 ha acquisito 26 906 nuovi clienti Postpaid, pari a un incremento del + 2,4%. Rispetto all'esercizio precedente, la base clienti di Postpaid è aumentata complessivamente di 116 485 clienti (+11,5%).

Buon inizio per Sunrise TV Nel settore clienti privati, il primo trimestre è stato dominato dal lancio di Sunrise TV. Con l'offerta televisiva digitale, Sunrise si è posizionata come unico operatore privato full service nel settore delle telecomunicazioni. Alla metà di febbraio sono stati attivati i primi pacchetti Sunrise TV Set comfort, che mettono a disposizione dei clienti Sunrise una serie di interessanti innovazioni quali la funzione ComeBack TV. Dalla fine di marzo viene proposto anche un secondo pacchetto base Sunrise TV Set start, particolarmente adatto per chi si avvicina al digitale. Sono già migliaia i clienti che hanno scelto Sunrise TV. Il prodotto sarà ulteriormente rielaborato nei prossimi mesi in modo da ampliare costantemente l'offerta di canali HD.

Focalizzazione sull'ampliamento delle infrastrutture con il nuovo partner tecnologico Huawei In marzo grazie all'aggiudicazione delle bande di frequenza nuove e già esistenti messe all'asta, Sunrise ha posto le basi per l'ampliamento della propria rete mobile e il potenziamento delle reti future fino al 2028. Alla fine di aprile è seguita la sottoscrizione del contratto con il nuovo partner tecnologico Huawei, che dal 1° settembre 2012 sarà responsabile dell'ampliamento, della gestione e della manutenzione della rete mobile e della rete fissa di Sunrise. Grazie alla scelta di Huawei come nuovo partner, Sunrise potrà beneficiare della competenza di un'azienda leader nel settore tecnologico, con cui Sunrise ha avviato una positiva collaborazione in vari settori già da due anni. Sulla base dell'assegnazione delle licenze relative alle frequenze di telefonia mobile messe all'asta e della scelta del nuovo partner tecnologico, alla fine di aprile Sunrise ha lanciato un programma di rete di alta qualità con il marchio TQ Net (Top Quality Net), che garantisce ai clienti l'ampliamento, la gestione e la manutenzione della rete mobile e della rete fissa secondo i più elevati standard qualitativi per i servizi di telecomunicazione.

Sviluppo positivo di Business Sunrise dopo l'acquisizione di NextiraOne (Svizzera) Sagl La crescita del fatturato e del risultato operativo (EBITDA) di Sunrise è stata tanto di tipo organico quanto di tipo inorganico. Mediante l'acquisto dell'integratore di rete NextiraOne (Svizzera) Sagl, nel quarto trimestre 2011 il settore clienti Business Sunrise è divenuto l'unico full service provider in aggiunta al leader del mercato. Il settore clientela commerciale ampliato di Sunrise ha registrato un andamento positivo nel primo trimestre 2012. Nei prossimi mesi il settore Business Sunrise metterà sul mercato i primi prodotti Cloud da cui, secondo le aspettative, dovrebbe derivare un ulteriore incremento della quota di mercato.

Nuova tariffa per la telefonia mobile Postpaid dal 27 maggio 2012 Dal 27 maggio 2012 Sunrise lancia un nuovo portafoglio mobile postpaid semplificato; per la prima volta in aggiunte a telefonate e navigazione ogni abbonamento comprende anche l'invio di SMS e MMS. Nella nuova flatrate Sunrise flat 7 sono comprese telefonate fino a 200 minuti al mese in 27 paesi e 100 MB di navigazione mobile. Dalla fine di giugno Sunrise riduce inoltre in misura rilevante le tariffe dati all'estero: in 42 paesi, l'utilizzo di Internet mobile costa solo CHF 1.-/MB.

A proposito dei risultati del primo trimestre 2012 Oliver Steil, CEO di Sunrise, dichiara: «Il veloce ritmo di crescita prosegue anche nel nuovo anno e Sunrise ha iniziato il 2012 in modo brillante. Con il lancio di prodotti importanti quali Sunrise TV, la scelta di un nuovo partner tecnologico e il nostro nuovo portafoglio di tariffe, siamo ben equipaggiati per affrontare le sfide dei prossimi mesi e dei prossimi anni.»

Contatto:

Ufficio stampa Sunrise
Sunrise Communications AG
Binzmühlestrasse 130
8050 Zürich
Media Hotline: 0800 333 000
media@sunrise.net
www.sunrise.ch