PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Tous Actualités
Suivre
Abonner Helvetas

20.10.2020 – 11:09

Helvetas

Helvetas chiede solidarietà per le vittime della pandemia di coronavirus

Helvetas chiede solidarietà per le vittime della pandemia di coronavirus
  • Informations
  • Download

Balerna (ots)

Il coronavirus colpisce duramente le popolazioni nei Paesi in sviluppo. Centinaia di milioni di persone sono minacciate dalla povertà e hanno urgente bisogno di aiuto. Il 22 ottobre, in occasione della giornata nazionale della solidarietà "Coronavirus Internazionale", la Catena della Solidarietà raccoglierà le donazioni per progetti di aiuto, tra cui quelli di Helvetas. L'obiettivo è quello di fornire aiuti d'emergenza ai più poveri e stimolare l'economia locale.

Si prevede che la pandemia di coronavirus spinga centinaia di milioni di persone nella povertà. Secondo l'Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL), l'America Latina da sola sta subendo una perdita di almeno 34 milioni di posti di lavoro. L'ONU si aspetta che il numero di persone che soffrono la fame raddoppi. Ciò rende ancora più importante agire ora per contrastare le drastiche conseguenze della pandemia.

107 progetti di Helvetas a sostegno di centinaia di migliaia di persone

Helvetas fornisce attualmente aiuti in risposta al coronavirus in 28 Paesi, prestando particolare attenzione ad aspetti quali lo sviluppo sostenibile e la promozione economica. Gli oltre 100 progetti riguardano la prevenzione, l'igiene, la sopravvivenza o la formazione di base e professionale. Laddove possibile, l'ONG svizzera promuove l'economia locale e cerca soluzioni innovative. Di seguito alcuni esempi:

-  In Etiopia, dove un terzo dei posti di lavoro nelle PMI sono a rischio, Helvetas aiuta le aziende private locali a continuare ad operare con successo nonostante il coronavirus, e a prendere al tempo stesso le necessarie precauzioni sanitarie. Helvetas, ad esempio, sostiene le sarte nella produzione di mascherine protettive che vengono distribuite a persone particolarmente vulnerabili e ai centri sanitari. 
-  Helvetas ha aiutato a creare stazioni mobili per il lavaggio delle mani in oltre 20 Paesi. Questi rimarranno in uso anche dopo la crisi per fornire servizi igienici di base. 
-  L'ONG svizzera ha organizzato corsi di formazione in vari Paesi su come produrre e commercializzare i propri saponi, disinfettanti e mascherine, così da garantire sia la protezione della salute che la creazione di reddito. 
-  Inoltre, sostiene gli agricoltori e le piccole imprese nella vendita dei loro prodotti in questi tempi difficili, ad esempio in Benin, nell'Africa occidentale. Lì Helvetas sta aiutando a pubblicizzare i prodotti alla radio. 
-  Nel più grande campo profughi del mondo in Bangladesh, Helvetas non solo fornisce articoli per l'igiene, ma contribuisce anche a migliorare i servizi igienici. Sta anche aiutando i profughi Rohingya sfollati dal Myanmar a coltivare ortaggi - un contributo alla sana alimentazione ma anche alla generazione di un piccolo reddito, nel caso in cui se ne coltivi in eccedenza. 
-  Infine, l'ONG svizzera sviluppa metodi di insegnamento digitale in Tanzania e scuole all'aperto in Benin, adoperandosi affinché i bambini continuino ad avere accesso all'istruzione di base.  

Gli aiuti sono possibili solo attraverso la solidarietà delle donazioni - Giornata di raccolta fondi della Catena della Solidarietà

In collaborazione con la SRG SSR, la Catena della Solidarietà organizza il 22 ottobre la giornata nazionale di solidarietà "Coronavirus Internazionale" per le persone più colpite dalla pandemia di coronavirus. Le donazioni saranno utilizzate per sostenere i progetti di aiuto di Helvetas e di altre organizzazioni. Per un effetto duraturo e per portare aiuti così importanti, le organizzazioni svizzere di cooperazione internazionale dipendono dalla solidarietà della popolazione.

Donazioni:

- Online qui
-  E-Banking: IBAN CH49 0900 0000 6500 3875 0, motivo di versamento "Coronavirus" 
-  Polizza di versamento sul conto postale 65-3875-0, motivo di versamento "Coronavirus"  

Ulteriori informazioni:

Helvetas fornisce aiuti che durano oltre il coronavirus

Helvetas sostiene i Paesi in sviluppo nella lotta contro il Covid-19

Nel più grande campo profughi del mondo, Helvetas sostiene i Rohingya nella lotta al coronavirus tre anni dopo la loro fuga

Visione e impegno di Helvetas

Contatto:

Gloria Spezzano, Responsabile comunicazione, Tel. +41 91 820 09 07, gloria.spezzano@helvetas.org