Tous
Abonner
Abonner Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

28.02.2019 – 10:00

Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Il TCS presente all'89.mo Salone dell'auto di Ginevra all'insegna della mobilità elettrica

Il TCS presente all'89.mo Salone dell'auto di Ginevra all'insegna della mobilità elettrica
  • Informations
  • Download

Bern (ots)

La mobilità elettrica avanza e ciò è confermato, non solo dal grande numero di veicoli elettrici esposti quest'anno al Salone dell'automobile di Ginevra, ma anche dalla volontà politica della Confederazione di aumentare, nei prossimi 4 anni, del 15% la quota parte di auto elettriche nel novero delle nuove immatricolazioni. La "Roadmap sulla mobilità elettrica 2022" della Confederazione, sottoscritta anche dal TCS, contempla tale obiettivo. Il maggior Club della mobilità della Svizzera accoglierà, quindi, i visitatori nel suo stand al Salone di Ginevra con avveniristiche novità nel promettente e variato campo della mobilità elettrica.

La propulsione elettrica assume sempre più un ruolo di capitale importanza nell'ambito della mobilità. Le biciclette si sono già imposte e la progressione automobilistica continua ad avanzare, anche per il raggiungimento degli obiettivi di riduzione del CO2. Quale maggiore Club della mobilità della Svizzera, per il TCS è doveroso sviluppare, in questo settore in rapida crescita, dei propri servizi innovativi e fornire aiuto e consulenza agli associati del Club. L'impegno del TCS per la mobilità elettrica "Vogliamo fare in modo che nessun automobilista si trovi bloccato a mezzanotte con una batteria scarica davanti a una colonna di ricarica difettosa", afferma Peter Goetschi, presidente centrale del TCS. Per questo motivo, nell'ambito della "Roadmap sulla mobilità elettrica 2022", il TCS ha lanciato il suo servizio di sostegno eMobility. Inoltre, è previsto di integrare nelle colonne di ricarica elettrica private, pubbliche e nelle stazioni di ricarica domestiche (wallbox) un sistema di allarme e manutenzione a distanza garantito dal TCS. Molte sono le novità presentate ai visitatori nello stand del TCS (padiglione 2, stand 2232), fra le quali potranno conoscere da vicino le stazioni di ricarica elettrica vendute e installate dal TCS, che poi i occupa anche della manutenzione, prender visione di un nuovo mezzo della Patrouille, che si potrà in futuro osservare sulle strade svizzere, cioè di un rimorchio all'avanguardia contenente un dispositivo che consente ai pattugliatori del TCS la pronta ricarica sul posto degli accumulatori scarichi di auto elettriche e inoltre, il TCS presenterà la sua nuova app "eCharge" che permette di localizzare in tutta l'Europa circa 35'000 stazioni di ricarica elettrica.

TCS eSports League

Allo stand del TCS, giovani e meno giovani potranno scoprire la "TCS eSports League", nata nel 2018 sulla base del gioco elettronico "Rocket League".

Conferenza stampa per il lancio di "charge4work" di Swiss eMobility

Con il sostegno di SvizzeraEnergia, Swiss eMobility lancia il progetto "charge4work". Questa iniziativa si prefigge di elettrificare la mobilità delle imprese svizzere. In collaborazione con Swiss eMobility e l'Ufficio federale dell'energia (UFE), il TCS informerà su questo progetto giovedì 6 mercoledi, tra le 14.00 e le 14.15, nel corso di una conferenza stampa nel suo stand.

Contatto:

Renato Gazzola, portavoce del TCS, 079 686 08 80,
renato.gazzola@tcs.ch


Le foto del TCS sono su Flickr -
www.flickr.com/photos/touring_club/collections.
I video del TCS sono su Youtube - www.youtube.com/tcs.

www.pressetcs.ch