PRESSEPORTAL Presseportal Logo
Alle Storys
Folgen
Keine Story von bonus.ch S.A. mehr verpassen.

23.06.2021 – 07:50

bonus.ch S.A.

bonus.ch, assicurazioni auto: età e nazionalità, i due parametri che portano i premi alle stelle!

bonus.ch, assicurazioni auto: età e nazionalità, i due parametri che portano i premi alle stelle!
  • Bild-Infos
  • Download

Losanna (ots)

I guidatori in giovane età e quelli di nazionalità straniera si trovano a dover pagare premi molto più alti degli altri assicurati per la polizza auto. Se poi l'assicurato ha la disgrazia di rappresentare entrambe le categorie, potrà aspettarsi una differenza di premio anche del 690%! Percentuali che si traducono in cifre che sfiorano i 4'000 franchi per una casco totale.

Ogni anno, il portale di comparazione online bonus.ch realizza un sondaggio sui premi delle assicurazioni auto in Svizzera. Al fine di confrontare le tariffe, a fine maggio 2021 il comparatore ha rilevato i premi di tutti i principali assicuratori per tre diversi profili di età (18 / 30 / 70 anni). I risultati: se le tariffe hanno subito notevoli variazioni rispetto all'anno scorso, vi sono parametri, come l'età e la nazionalità, che hanno ancora un impatto estremamente significativo sul premio.

Confronto dei premi: conducente svizzero (30 anni) vs conducente serbo (18 anni)

Giovane età e nazionalità straniera: ecco i due parametri che fanno salire alle stelle il prezzo di una polizza auto in Svizzera. Per verificarlo, è sufficiente confrontare i premi che deve pagare un guidatore svizzero di 30 anni con quelli di un assicurato serbo di 18 anni.

Quest'ultimo deve sborsare fino a 8 volte di più per le stesse prestazioni. In media, il sovrapprezzo è del 368%, e per una semplice polizza RC raggiunge addirittura il 445%. La differenza meno significativa si rileva per la compagnia Generali: dal 101% al 148% a seconda del tipo di copertura (RC, casco parziale o casco totale).

In cifre, queste percentuali si traducono in differenze di prezzo fino a 3'779 franchi per una casco totale! Se prendiamo uno stesso assicuratore, un conducente serbo di 18 anni paga infatti 4'512 franchi, contro i 733 franchi di un assicurato svizzero di 30 anni.

Confronto dei premi: conducente svizzero (18 anni) vs conducente serbo (18 anni)

Per due profili della stessa età, ma di nazionalità diverse, le differenze permangono significative. In media, un giovane guidatore di nazionalità serba paga l'81% in più di un assicurato svizzero di 18 anni. Il sovrapprezzo più alto per uno stesso assicuratore è del 184%. Solo Generali propone un premio praticamente equivalente, indipendentemente dalla nazionalità.

Confronto dei premi: guidatore svizzero di 18 anni vs 30 anni

Più ancora della nazionalità, il fattore che condiziona maggiormente il premio è l'età del conducente. In media, un giovane automobilista svizzero si trova a dover sborsare un sovrapprezzo del 157% per la stessa copertura offerta a un assicurato di età adulta! Un'assicurazione di responsabilità civile, poi, gli costa addirittura quasi tre volte di più.

Come l'anno scorso, è la Vaudoise a presentare la differenza di tariffa più elevata (291%). In cifre, si tratta di un premio annuo di 1'540.- franchi per un giovane rispetto ai 394.- franchi di un trentenne. La differenza meno marcata per una RC si rileva invece da Generali, con uno scarto del 126%, che comunque si traduce in un sovrapprezzo di CHF 564.-.

Confronto dei premi: guidatore svizzero di 30 anni vs. 70 anni

Se alcuni assicuratori penalizzano la categoria "senior" con premi notevolmente più alti (fino al 61% in più), altre compagnie offrono invece tariffe vantaggiose rispetto a un guidatore di 30 anni (differenza di premio fino a -20%).

L'età e la nazionalità non sono però gli unici parametri ad avere un influsso sul livello dei premi. L'esperienza alla guida, il sesso, il luogo di residenza, il numero di chilometri percorsi, il valore del veicolo o persino il suo colore sono fattori che possono influenzare il prezzo di una polizza auto.

Evoluzione dei premi delle assicurazioni auto

Gli assicuratori adeguano i premi di mese in mese e persino di settimana in settimana, in base alla concorrenza e all'analisi dei risarcimenti dei sinistri, per garantire sempre alla compagnia la massima produttività e competitività. Questo adeguamento rapido e dinamico è facilitato dalla digitalizzazione del settore; il vantaggio per il consumatore è che questo stesso meccanismo gli permette di realizzare un risparmio considerevole semplicemente confrontando le assicurazioni auto.

Rispetto allo stesso periodo l'anno scorso, le variazioni dei premi vanno da -36% a +42%. Nei casi più estremi, alcuni premi sono scesi di 547 franchi, mentre altri sono aumentati di 653 franchi.

Con il comparatore di bonus.ch, ottenere una panoramica del mercato e selezionare l'offerta che risponde al meglio alle proprie esigenze, anche economiche, è molto facile. Prova ne è la popolarità dello strumento di comparazione, che registra ogni anno quasi un milione di calcoli di premio.

Risultati dell'analisi in dettaglio:

https://www.bonus.ch/Pdf/2021/Assicurazione-auto-confronto.pdf

Accesso diretto al calcolatore di premi per l'assicurazione auto:

https://www.bonus.ch/zrSPH1K.aspx

Contatto:

Per ulteriori informazioni:

bonus.ch SA
Patrick Ducret
CEO
Place Chauderon 20b
1003 Lausanne
021.312.55.91
ducret(a)bonus.ch

Losanna, 23 giugno 2021