Das könnte Sie auch interessieren:

Alice Merton: "Wenn du auf der Straße ausflippst, wirst du schräg angeguckt - wenn du es auf der Bühne tust, jubeln dir alle zu."

Hamburg (ots) - - Querverweis: Bildmaterial ist abrufbar unter http://www.presseportal.de/pm/6788/4167349 - ...

Neues Bergerlebnis für Nicht-Skifahrer

St.Gallen (ots) - Eislaufen am Berg soll bald erste Touristen locken. Die neue Wintersportidee und viele weitere ...

Tag der offenen Tür in der HPI School of Design Thinking

Potsdam (ots) - Der digitale Wandel verändert Branchen und Geschäftsmodelle. Weltweit arbeiten immer mehr ...

28.10.2003 – 15:17

BAK Bundesamt für Kultur

Concorso « I più bei libri svizzeri »Annata 2003

      Berna (ots)

Nel gennaio 2004 si terrà il concorso « I più bei
libri svizzeri » organizzato dall'Ufficio federale della cultura
(UFC).

    Il concorso « I più bei libri svizzeri » si rivolge a tutti i designer di libri e a tutte le istituzioni e aziende coinvolte nella produzione libraria (casa editrici, stampa, fotolito, composizione, rilegatori, fotografia, illustrazioni, ecc.). Solo i designer, le case editrici e le tipografie sono autorizzati ad iscrivere i loro libri al concorso. Almeno una delle tre parti coinvolte deve essere attiva in Svizzera. Al Concorso sono ammessi a partecipare tutti i libri pubblicati nel'anno 2003.

    I libri iscritti al concorso sono esaminati da una giuria istituita dal Dipartimento federale dell'interno (DFI), che si compone di designer di libri, di specialisti della produzione libraria, di una rappresentanza delle case editrici e di un membro della Commissione federale del design. I libri premiati ottengono un attestato di riconoscimento.

    I più bei libri svizzeri sono presentati in due mostre allestite al Museum für Gestaltung Zürich e al mu.dac, Musée de design et d'arts appliqués contemporains, di Losanna. Oltre ad essere esposti alle mostre di Zurigo e Losanna, i libri premiati sono presentati alla Fiera del libro di Francoforte e partecipano automaticamente anche al concorso « I più bei libri di tutto il mondo » indetto in occasione della Fiera del libro di Lipsia.

    Dal 1997 la giuria ha poi la possibilità di assegnare il premio Jan- Tschichold a una persona o un'istituzione che si è particolarmente contraddistinta nell'ambito del design di libri. Il premio è assegnato indipendentemente dai libri iscritti al concorso « I più bei libri svizzeri » e varia da un minimo di 10 000 a un massimo di 15 000 franchi.

    I risultati del concorso sono presentati e documentati in un catalogo apposito.

    I formulari d'iscrizione possono essere richiesti per iscritto all'UFC (Sezione arte e design, « I più bei libri svizzeri », Hallwylstrasse 15, 3003 Berna) o per e-mail (ch.books@bak.admin.ch). Termine d'iscrizione: 10 gennaio 2004.

UFFICIO FEDERALE DELLA CULTURA Comunicazione

Alle Meldungen
Abonnieren Sie alle Meldungen von BAK Bundesamt für Kultur
  • Druckversion
  • PDF-Version

Themen in dieser Meldung

Weitere Meldungen: BAK Bundesamt für Kultur