Swiss eMobility

Sistema bonus/malus per incoraggiare la mobilità elettrica

Bern (ots) - Berna, 20 maggio 2015. Il 14 giugno 2015, il Canton Ticino è chiamato a votare l'introduzione di cash-bonus sulla base del sistema bonus/malus che favorisce i veicoli elettrici, ibridi e a gas. Nella sua "eAgenda", l'Associazione Swiss eMobility ha già inserito questo strumento di promozione dei veicoli ad alto rendimento energetico, ritenuto determinante per accelerarne la diffusione sul mercato.

Tenuto conto della strategia energetica della Confederazione e degli obiettivi di riduzione fissati per le emissioni di CO2, è importante accelerare la diffusione sul mercato dei veicoli che emettono poche emissioni (meno di 95g CO2/km). Applicato all'acquisto di un nuovo veicolo un sistema bonus/malus che genera una riduzione di prezzo delle automobili che preservano l'ambiente e un rincaro dell'imposta di circolazione per quelle maggiormente inquinanti, offre una grossa opportunità anche alla mobilità elettrica.

Per questo motivo, Swiss eMobility s'impegna a favore di un sistema bonus/malus che si basa sul principio di causalità con l'erogazione di un cash-bonus al momento dell'acquisto di un veicolo nuovo, onde favorire le vetture a basse emissioni. Questo sistema non richiede fondi pubblici supplementari, ma agisce quale forma d'aiuto finanziario per l'acquisto di un'automobile che produce poche emissioni.

Una diffusione accelerata dei veicoli a basse emissioni (fino a 95g CO2/km) offre un potenziale di riduzione delle emissioni di CO2 nel contempo efficace e poco costoso. I veicoli completamente o parzialmente elettrificati, possono contribuirvi in modo significativo. In occasione della votazione del 14 giugno 2015, con questo sistema il Canton Ticino ha l'opportunità di assumere un ruolo pionieristico nella promozione dei veicoli super efficienti, introducendo un sistema bonus/malus che apre la via alla mobilità elettrica.

Ulteriori informazioni, nonché documento di presa di posizione "eAgenda" all'indirizzo: www.swiss-emobility.ch.

Informazioni supplementari e argomentazioni concernenti la votazione del Cantone del Ticino si trovano qui all'indirizzo: www.ticinovivibile.ch.

Contatto:

Jörg Beckmann, amministratore di Swiss eMobility
Tel.: +41 79 619 79 80
E-Mail: joerg.beckmann@tcs.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: