Schweizer Presserat - Conseil suisse de la presse - Consiglio svizzero della stampa

Media Service: Avviso del Consiglio svizzero della stampa a proposito di Charlie Hebdo

Bern (ots) - La presidenza del Consiglio della stampa è profondamente toccata dal vile attentato contro la redazione di «Charlie Hebdo» e rende omaggio al coraggio dei suoi caricaturisti che hanno difeso la libertà di espressione e la libertà di stampa malgrado le minacce pagandolo con la vita. Come innumerevoli altri media ci appelliamo alla resistenza per la difesa della libertà di informazione e di commento, fondamenti della nostra società, costi quel che costi.

A proposito delle caricature concernenti l'islam e il profeta Maometto, la presidenza del Consiglio della stampa rammenta la sua presa di posizione del 12/2006: «La libertà della satira e della caricatura comprende i temi religiosi; non è legata a dei divieti di immagini religiose e non deve conformarsi alle particolari sensibilità di credenti ortodossi.»

Contatto:

Schweizer Presserat
Conseil suisse de la presse
Consiglio svizzero della stampa
Ursina Wey
Geschäftsführerin/Directrice
Fürsprecherin
Effingerstrasse 4a
3011 Bern
+41 (0)33 823 12 62
info@presserat.ch
www.presserat.ch



Plus de communiques: Schweizer Presserat - Conseil suisse de la presse - Consiglio svizzero della stampa

Ces informations peuvent également vous intéresser: