Schweizerische Herzstiftung / Fondation Suisse de Cardiologie / Fondazione Svizzera di Cardiologia

Temperature estive: regole d'oro per l'esercizio fisico
Consigli della Fondazione Svizzera di Cardiologia

Berna (ots) - Che caldo! Dobbiamo proprio stare fermi?

Chi osserva tre regole d'oro, anche nella stagione calda non deve rinunciare ai propri momenti di attività fisica, afferma la Fondazione Svizzera di Cardiologia.

Praticando attività fisica, ci si deve muovere con buon senso. Questo principio è ancora più valido quando la temperatura esterna sale intorno a 30 gradi o più. Ciò perché un lavoro corporeo intenso in condizioni di calore e umidità estremi può mettere a dura prova cuore e sistema circolatorio e, nei casi peggiori, portare a un collasso circolatorio. Quindi la cosa migliore è star fermi? No, risponde il cardiologo sportivo Dr. Matthias Wilhelm: l'attività fisica in ogni stagione, se possibile quotidiana, mantiene giovane il cuore. Tuttavia ci sono tre regole d'oro da osservare riguardo al bere, all'ora del giorno e al tipo di prestazione.

Il comunicato ai media completo si può richiamare da www.swissheart.ch/media

Contatto:

Peter Ferloni
Responsabile comunicazione
Fondazione Svizzera di Cardiologia, Berna
Tel.: +41/31/388'80'85
E-Mail: ferloni@swissheart.ch


Plus de communiques: Schweizerische Herzstiftung / Fondation Suisse de Cardiologie / Fondazione Svizzera di Cardiologia

Ces informations peuvent également vous intéresser: