Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

COLLECTION ON DISPLAY: / Heidi Bucher, Thea djordjadze, Berta Fischer, Loredana sperini, Katja Strunz

Zürich (ots) - 9 febbraio - 21 aprile 2013 Vernissage: 8 febbraio 2013, ore 18.00

Conferenza stampa 8 febbraio 2013, ore 11.00

Collection on Display presenta una selezione d'opere della collezione del Migros Museum für Gegenwartskunst. Le prime due esibizioni previste per l'anno 2013 proseguono il ciclo di mostre iniziato nell'ultimo anno sul tema della pratica scultorea contemporanea. Le opere di Heidi Bucher, Thea Djordjadze, Berta Fischer, Loredana Sperini e Katja Strunz, in esposizione nella seconda parte di questo ciclo di mostre, investigano lo status attuale della scultura, il modo in cui quest'ultima viene recepita e rispecchiano inoltre la storia e i cambiamenti delle pratiche scultoree.

L'ambito tematico della scultura ha rivestito un ruolo significativo nell'attività espositiva e collezionistica del museo degli ultimi anni. La presentazione tripartita della collezione raggruppa opere che sollevano questioni riguardanti le possibilità della creazione scultorea. Dall'arte classica fino all'arte moderna è stata attribuita una posizione di valore centrale al genere della scultura - sia questa intesa in senso figurativo o astratto. Secondo la teoretica dell'arte Rosalind Krauss dal postmodernismo in poi il senso della scultura ha subito un'«espansione» o meglio uno «sconfinamento»: la scultura è stata letteralmente buttata giù dal proprio piedistallo. La pratica scultorea si è aperta all'utilizzo di mezzi formali e materiali differenti e ha sperimentato le possibilità dello spazio.

La seconda parte del ciclo di mostre dedicato alla scultura riunisce un gruppo di opere che si contraddistinguono per un'attenta ricerca dei materiali, delle loro potenzialità e delle loro qualità specifiche. Le cinque artiste in mostra fanno uso di materiali fragili, segnati dalle tracce del loro impiego, ma anche di materiali quotidiani o organici e ne indagano le caratteristiche plastiche.

Heidi Bucher Bodyshells 1973 Madreperla, matita, penna e pastello su carta; fronte e retro 11 pezzi: ciascuno 10 × 15 cm Sammlung Migros Museum für Gegenwartskunst

Heidi Bucher Ohne Titel (Neun Objekte) Ca. 1972-1987 Pigmento di madreperla, latice, materiale espanso, tulle, sapone, stoffa Dimensione variabile Sammlung Migros Museum für Gegenwartskunst

Thea Djordjadze His Vanity Requires No Response 2011 Tappeto, gesso, terracotta, metallo, legno, specchio, colore, china, filo metallico Ca. 70 × 200 × 400 cm Sammlung Migros Museum für Gegenwartskunst

Thea Djordjadze Ohne Titel 2011 Vetro, colore 80 × 150 × 60 cm Sammlung Migros Museum für Gegenwartskunst

Thea Djordjadze Place of His Disaffection 2011 Materiale espanso, gesso, smalto, terracotta 48,2 × 157,7 × 16,5 cm Sammlung Migros Museum für Gegenwartskunst

Berta Fischer Ohne Titel (Blue / Yellow) 2004 Vetro acrilico Dimensione variabile (ca. 210 × 210 × 210 cm) Sammlung Migros Museum für Gegenwartskunst

Berta Fischer Ohne Titel (Red / Clear) 2004 Vetro acrilico Dimensione variabile (ca. 300 × 60 × 40 cm) Sammlung Migros Museum für Gegenwartskunst

Loredana Sperini Ohne Titel 2007 Cera, rami, specchio Ca. 60 × 240 × 330 cm Sammlung Migros Museum für Gegenwartskunst

Katja Strunz Rheingold 1998/2004 Legno, vetro, travi, ventilatore, segnalatore luminoso, pellicola, faro Dimensione variabile Sammlung Migros Museum für Gegenwartskunst

Curatrice: Judith Welter, conservatrice de la collezione del Migros Museum für Gegenwartskunst

Prossima parte del ciclo di mostre:

4 maggio - 18 agosto 2013 Stefan Burger, Valentin Carron, Manfred Pernice, Edward Krasinski

Migros Museum für Gegenwartskunst Limmatstrasse 270 casella postale 1766 CH-8005 Zurigo una istituzione di percento culturale Migros

Contatto:

René Müller, responsabile rapporti con la stampa e il pubblico:
rene.mueller@mgb.ch, T +41 44 277 27 27



Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: