Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

PREMIO 2012: assegnazione del premio d'incoraggiamento per le arti sceniche La promessa che infonde speranza da Losanna

PREMIO 2012: assegnazione del premio d'incoraggiamento per le arti sceniche
La promessa che infonde speranza da Losanna
Zoothéatre: Aurélien Patouillard, Emilie Vaudou e Cédric Djedje toccano se stessi e il pubblico durante la finale di Premio 2012. (foto: Bernhard Fuchs)

Zürich (ots) - Sabato, 19 maggio 2012, per l'undicesimo anno consecutivo, PREMIO ha conferito al teatro Südpol di Lucerna il premio d'incoraggiamento per le arti sceniche. Aurélien Patouillard e il suo collettivo Zoothéâtre di Losanna hanno ricevuto il primo premio dell'ammontare di 30'000 franchi. Il secondo premio, che ammontava a 3'000 franchi, è andato all'artista Violetta Perra di Ginevra, mentre la compagnia bernese Ringgenberg/Lange e l'attrice Melanie Schmidli di Basilea si sono aggiudicati a pari merito il terzo premio che ammontava a 1'000 franchi.

Hanno promesso di non commuovere nessuno («On a promis de ne pas vous toucher»), ma con la loro performance perfetta hanno ottenuto il contrario: Il collettivo Zoothéâtre sotto la direzione di Aurélien Patouillard, durante la finale di PREMIO del 19 maggio 2012, che si è tenuta per la prima volta al teatro Südpol di Lucerna, è riuscito a catturare l'attenzione della giuria e dei numerosi spettatori con la sua presentazione di 20 minuti. Il gruppo di Losanna si è affermato sulla seconda classificata Violetta Perra nonché sull'attrice Melanie Schmidli e la compagnia bernese Ringgenberg/Lange. Alla fine, però, hanno vinto tutti e quattro i gruppi che hanno partecipato alla finale, da un lato, perché sono riusciti a farsi conoscere da importanti organizzatori di eventi teatrali provenienti da tutta la Svizzera, dall'altro, perché il Percento culturale Migros e la fondazione Ernst Göhner sponsorizzeranno in futuro le loro rappresentazioni. Il bando per il concorso del 2013 viene pubblicato nel settembre 2012. Termine ultimo d'invio: 1° gennaio 2013.

Toccati senza tocco La giuria ha motivato la propria decisione così: «Anziché parlare di Bataille, hanno interiorizzato Bataille. Ricevono il premio per la delicatezza con la quale hanno trattato l'argomento, per il modo giocoso velato che hanno trovato per parlare di eros senza arroganza. La compagnia Aurélien Patouillard lavora intensamente come gruppo senza rinunciare alle sue forti caratteristiche individuali. Prendono possesso del luogo in cui si trovano e si avvicinano agli spettatori fino quasi a toccarli.»

Aurélien Patouillard - Zoothéâtre Un anno fa l'attore Aurélien Patouillard si è unito ad alcuni ex colleghi della Manufacture di Losanna. Insieme a Emilie Vaudou, Claire Deutsch, Koraline De Baere, Cédric Djedje e Simon Guélat ha avviato una ricerca teatrale che contrappone il corpo umano ai testi del filosofo francese Georges Bataille. Aurélien Patouillard è un elemento costitutivo di Zoothéâtre che fa parte del collettivo interdisciplinare di Losanna Zooscope insieme a Kathy Hernan e Adrien Rupp. Zooscope si è aggiudicato il PREMIO 2010 con la pièce «Le loi d'interaction».

Informazioni PREMIO si rivolge a giovani creatori del mondo del teatro e della danza che abbiano al massimo tre anni di esperienza professionale nell'ambito del teatro e della danza. L'obiettivo del concorso è l'incoraggiamento di giovani compagnie e il loro networking con i teatri indipendenti. PREMIO offre alle artiste e agli artisti figurativi una piattaforma sulla quale presentare i loro progetti e allacciare importanti contatti. Oltre al contributo per la produzione, le compagnie selezionate alla semifinale e alla finale potranno esibirsi nei teatri partecipanti. I compensi delle compagnie coinvolte vengono sostenuti dalla Fondazione Ernst Göhner e dal Percento culturale Migros. Gli ex vincitori di PREMIO come Far A Day Cage, Perrine Valli, Eugénie Rebetez o Cie Alexandre Doublet rientrano tra i gruppi di produzione più innovativi della Svizzera.

PREMIO viene promosso da oltre 30 istituzioni teatrali di tutta la Svizzera: Arsenic Losanna; Centre Culturel Neuchâtelois / Théâtre du Pommier Neuchâtel; Dampfzentrale Berna; Espace Nuithonie Friburgo; Fabriktheater Rote Fabrik Zurigo; Far° Festival des Arts Vivants Nyon; GRÜ/Théâtre de Grütli Ginevra; Hochschule der Künste, Theater, Berna; Imprimierie Basilea; Junges Schauspielhaus Zurigo; Kaserne Basilea; Kleintheater Lucerna; La Manufacture - Haute Ecole de théâtre de Suisse romande; Federazione delle Cooperative Migros; Les Halles Sierre, Percento culturale Migros; Schlachthaus Theater Berna; Sévelin 36 Losanna, Südpol Lucerna; Tanzhaus Zurigo; Teatro Sociale Bellinzona; Theater an der Winkelwiese Zurigo; Teatro Coira; Theater der Künste, Zürcher Hochschule der Künste; Theater Tuchlaube Aarau; Theater Winterthur; Theaterhaus Gessnerallee Zurigo; Théâtre de l'Usine Ginevra; Théâtre du Loup Ginevra; Théâtre Sévelin 36 Lausanne; ThiK. Theater im Kornhaus Baden; Tojo Theater Reitschule Berna; Vorstadt Theater Basilea; Zürcher Theater Spektakel

* * * * * Il Percento culturale Migros è l'espressione di un impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell'economia. www.percento-culturale-migros.ch

Contatto:

Daniel Imboden, Direzione Affari culturali e sociali, Federazione
delle Cooperative Migros, amministratore PREMIO,
daniel.imboden@mgb.ch, 044 277 62 26
foto da scaricare gratuitamente su www.theaterfoto.ch
(Download/PREMIO)
www.premioschweiz.ch / www.sudpol.ch



Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: