GastroSuisse

Un deciso no all'iniziativa popolare «Una fiscalità ecologica invece dell'IVA»: l'industria alberghiera e della ristorazione tira un sospiro di sollievo

Zürich (ots) - L'iniziativa popolare «Una fiscalità ecologica invece dell'IVA» dei Verdi liberali è stata respinta decisamente nel corso dell'odierna domenica di votazione. La popolazione votante ha compreso quanto sarebbe stato pericoloso l'agganciamento di una tassa d'incentivazione a un'imposta. GastroSuisse prende atto con soddisfazione di questa decisione popolare.

Per l'industria alberghiera e della ristorazione il diverso trattamento di beni e servizi a livello di IVA è molto sentito e costituisce un grande problema. La tassazione differenziata è un errore del sistema dell'imposta sul valore aggiunto. L'iniziativa "Una fiscalità ecologica invece dell'IVA" di primo acchito sembrava muoversi in direzione dell'abbattimento di questa disparità di trattamento. In realtà comporta enormi rischi e conseguenze sconosciute a livello di costi. Non era da sottovalutare il fatto che la trasformazione dell'IVA in imposta energetica si sarebbe ripercossa sui prezzi di prodotti e servizi.

L'accoppiamento della politica finanziaria ed energetica, come prevedeva l'iniziativa popolare, sarebbe stato assurdo sul piano economico e avrebbe gravato enormemente sull'economia svizzera. Proprio in questo difficile periodo di incertezza, caratterizzato dalla forza del franco, l'iniziativa avrebbe danneggiato ancora di più l'economia. GastroSuisse è sollevata che questo pericoloso esperimento sia stato riconosciuto e quindi respinto dal popolo e dagli Stati.

GastroSuisse è la Federazione dell'Albergheria e della Ristorazione svizzera. Circa 20'000 soci, organizzati in 26 sezioni cantonali e cinque gruppi di lavoro, fanno parte della più grande federazione padronale del settore ricettivo.

Contatto:

GastroSuisse, Brigitte Meier-Schmid, responsabile Marketing e 
Comunicazione, Telefono 044 377 53 07, brigitte.meier@gastrosuisse.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: