CONCORDIA

Assicuratore malattie CONCORDIA: Un anno d'esercizio coronato dal successo e 25'000 nuovi assicurati

Assicuratore malattie CONCORDIA: Un anno d'esercizio coronato dal successo e 25'000 nuovi assicurati
Sede principale della CONCORDIA a Lucerna. Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch/fr/nr/100004587?langid=4 / L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "obs/CONCORDIA"

Lucerna (ots) - Il 2016 è stato per la CONCORDIA un eccellente anno d'esercizio. Per entrambe le società, la CONCORDIA Assicurazione svizzera malattie e infortuni SA e la CONCORDIA Assicurazioni SA, è stato ottenuto un risultato positivo. L'eccedenza da reddito, attestatasi complessivamente a CHF 102 milioni, fluisce nelle riserve. Queste garantiscono in primo luogo la stabilità finanziaria e la solvibilità della CONCORDIA che le utilizza inoltre per contenere l'aumento dei premi e proporre ai propri assicurati delle riduzioni sui premi. La CONCORDIA, la cui organizzazione suprema è un'associazione non profit, nel 2017 attinge infatti alle proprie riserve per versare CHF 30 milioni ai clienti che hanno sottoscritto l'assicurazione di base in Svizzera.

Nel corso dell'ultimo esercizio, grazie a un accurato controllo delle fatture, la CONCORDIA ha potuto realizzare economie per CHF 228 milioni. Al tempo stesso, per quanto attiene alle assicurazioni secondo la legge federale sull'assicurazione malattie, per ogni franco di premio versato solo 4.9 centesimi sono stati destinati alle spese amministrative, mentre il resto è stato restituito agli assicurati sotto forma di versamenti di prestazioni.

La CONCORDIA ha inoltre acquisito 25'000 nuovi assicurati nell'assicurazione di base.

Cifre di riferimento anno d'esercizio 2016

   - Assicurati di base, Svizzera e Principato del Liechtenstein al 
     1.1.2017: 601'000
   - Collaboratori: 1'200
   - Agenzie: 230
   - Risultato complessivo: CHF 102 milioni
   - Risultato CONCORDIA Assicurazione svizzera malattie e infortuni 
     SA: CHF 59 milioni
   - Risultato CONCORDIA Assicurazioni SA: CHF 43 milioni
   - Premi netti inerenti a tutte le branche assicurative: CHF 2.5 
     miliardi
   - Costi per prestazioni: CHF 2.3 miliardi
   - Combined ratio LAMal: 98.1%
   - Combined ratio LCA: 96.8%
   - Spese amministrative LAMal: 4.9 % 

Risultato complessivo inerente a tutte le branche assicurative in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein

Al vantaggioso risultato complessivo hanno concorso entrambi i rami dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie e delle assicurazioni complementari. Grazie a un'eccedenza di reddito di CHF 102 milioni, il capitale proprio complessivo è aumentato a CHF 943 milioni, cifra che corrisponde a una quota di capitale proprio del 35 % circa. La CONCORDIA dispone inoltre di tutti gli accantonamenti necessari per soddisfare in qualsiasi momento gli impegni finanziari nei confronti dei propri clienti.

Rispetto all'anno precedente i premi netti sono avanzati di CHF 70.2 milioni (+ 2.9 %) attestandosi a CHF 2.5 miliardi, mentre i costi per prestazioni sono cresciuti di CHF 62.4 milioni (+ 2.7 %) arrivando a quota CHF 2.3 miliardi.

La CONCORDIA gestisce investimenti di capitale per approssimativamente CHF 2.2 miliardi. Questi mezzi rispecchiano gli accantonamenti e le riserve di proprietà degli assicurati. La preservazione del patrimonio costituisce pertanto la priorità assoluta per la CONCORDIA nel settore degli investimenti. Anche a fronte di una strategia d'investimento prudente e di un contesto di mercato impegnativo, è stato tuttavia possibile mettere a segno una performance positiva, rispettivamente del 2.6 % (CONCORDIA Assicurazione svizzera malattie e infortuni SA) e del 2.3 % (CONCORDIA Assicurazioni SA), che si è tradotta in un risultato da investimenti di approssimativamente CHF 56 milioni.

Ulteriori informazioni e il rapporto di gestione integrale da scaricare sono disponibili sotto www.concordia.ch.

Contatto:

Astrid Brändlin, medienanfragen@concordia.ch



Plus de communiques: CONCORDIA

Ces informations peuvent également vous intéresser: