CSS Versicherung

Alleanza tra gli assicuratori malattia INTRAS e CSS

Ginevra e Lucerna (ots) - Il Gruppo CSS e INTRAS Cassa malati hanno annunciato la volontà di unire le proprie forze. INTRAS sarà integrata nel Gruppo CSS, pur conservando la propria identità e le due società che costituiscono la Cassa malati. CSS e INTRAS saranno i due marchi principali del Gruppo, mentre la linea di prodotti e la rete di distribuzione di INTRAS andranno a completare l'offerta di CSS. La sede INTRAS resterà a Ginevra e i 350 posti di lavoro saranno conservati. I dirigenti CSS e INTRAS spiegano la loro decisione con la volontà di essere sempre più presenti su un mercato in cui questa nuova compagine deterrà una quota del 18%, rispetto all'attuale 13% circa di CSS. Jean-Yves Rapin, CEO di INTRAS, è lieto di entrare a far parte di un gruppo che assumerà la leadership del mercato: "Cos" renderemo più forte la nostra voce nel dibattito sul futuro dell'assicurazione malattia, in cui la priorità deve andare all'interesse degli assicurati". La nuova compagine è stata concepita per ottimizzare le prestazioni in fatto di gestione, innovazione prodotti e qualità dei servizi. L'unione delle forze sotto l'egida di un gruppo leader consolida la sicurezza finanziaria nel lungo periodo e la continuità, in un contesto caratterizzato dalla tendenza alla concentrazione e all'inasprimento della concorrenza. L'alleanza appena annunciata consentirà inoltre di realizzare economie di scala e contribuirà a migliorare il controllo dei costi delle prestazioni. Come sottolineato da Georg Portmann, Presidente della direzione di CSS, "naturalmente questo obiettivo andrà a vantaggio dei nostri clienti". Inoltre, la concentrazione delle forze permetterà di dedicare maggiori risorse a settori chiave, come i programmi di assistenza ai malati. Il poter attingere a competenze comuni farà s" che anche i clienti possano accedere a servizi supplementari. Accordo di distribuzione con assicuratori privati Ciascuno dei due assicuratori continua a promuovere i propri prodotti e a gestire i rapporti con i clienti attuali, senza cambiamenti. La complementarietà delle due reti di distribuzione permetterà di accelerare la crescita. Inoltre, nel quadro della fusione tra INTRAS e CSS, sarà siglato un accordo di distribuzione con le compagnie assicurative Zurich e Vaudoise. A partire da questo momento, queste compagnie proporranno ai propri clienti, attraverso la loro rete di vendita, le soluzioni dell'assicurazione malattia INTRAS e CSS. Questi due assicuratori privati sono partner storici di INTRAS e distribuivano già gli prodotti. Dopo aver perfezionato il principio guida dell'alleanza, CSS e INTRAS devono comunque ottenere il via libera delle autorità federali competenti. L'integrazione vera e propria avverrà probabilmente nel primo semestre del 2008. A proposito di INTRAS e del Gruppo CSS INTRAS è stata fondata a Ginevra nel 1964 da compagnie assicurative private. Raggruppa due società, INTRAS Cassa malati, che offre l'assicurazione malattia obbligatoria secondo la LAMal, e INTRAS Assicurazioni SA, operante nell'assicurazione complementare. INTRAS assicura 375.000 persone con una raccolta premi di 1,25 miliardi di franchi (2006). Ha una sua rete di distribuzione composta da 14 agenzie, in tutta la Svizzera, e una rete indipendente di 57 broker e 635 agenti indipendenti. Per la distribuzione dei prodotti INTRAS può inoltre contare sulla collaborazione di Zurich Assicurazioni e del gruppo Vaudoise. Il Gruppo CSS Assicurazione, con sede a Lucerna, è stato fondato nel 1899. Prima di accogliere INTRAS, era composto da quattro società: CSS Cassa malati SA, Arcosana SA e Auxilia SA, specializzate nell'assicurazione malattia di base, secondo la LAMal, oltre a CSS Assicurazione SA per le assicurazioni complementari. La rete di distribuzione, ben presente sull'intero territorio svizzero, conta circa 200 agenzie. Attualmente CSS assicura 1.220.000 clienti, con una raccolta premi di 3,3 miliardi di franchi. A proposito del nuovo Gruppo CSS Con INTRAS, il futuro Gruppo CSS avrà 1.600.000 assicurati. Sarà inoltre assicuratore più di 15.000 imprese, per un totale di 300.000 assicurati. La raccolta premi annuale supera i 4,5 miliardi di franchi. Con INTRAS, il Gruppo CSS diventerà il numero uno dell'assicurazione malattia obbligatoria, conquistando il secondo posto del comparto. ots Originaltext: INTRAS / CSS Internet: www.presseportal.ch/fr Contatto: Jean-Yves Rapin CEO INTRAS Tel.: +41/22/827'92'06 Mobile: +41/79/217'60'10 E-Mail: jean-yves.rapin@intras.ch Céline Reymond Joneleit Portavoce Svizzera romanda CSS Tel.: +41/58/277'63'66 Mobile: +41/79/412'97'23 E-Mail: celine.reymond@css.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: