MIGROS BANK

2007: un anno di successi per la Banca Migros

    Zürich (ots) - Anche nell'anno in cui ricorre il suo 50° anniversario la Banca Migros è riuscita a conquistare nuove quote di mercato nei suoi principali settori di attività e ad aumentare sensibilmente i ricavi delle operazioni con la clientela. Il rendimento totale dell'esercizio è aumentato del 3,4%, l'utile lordo del 3,1%. L'utile netto ha superato per la prima volta la soglia dei 100 milioni di franchi.

    Rispetto all'esercizio precedente il volume ipotecario è cresciuto di 1'344 milioni di CHF (+6,2%), pertanto anche nel 2007 la Banca Migros, leader sul fronte dei prezzi, ha segnato un'espansione superiore al mercato nel suo insieme. Il tasso attuale delle ipoteche variabili della Banca Migros è pari ad un interessante 3,125%. Nel passivo i fondi della clientela, comprese le obbligazioni di cassa, hanno archiviato un incremento di 260 milioni di CHF, pari al 1,2%. La flessione, indotta dall'andamento dei tassi, dei fondi a titolo di risparmio e d'investimento è stata ampiamente compensata dall'aumento dei depositi vincolati e delle obbligazioni di cassa. Nonostante la tendenziale contrazione dei risparmi la Banca Migros ha conquistato quote di mercato anche in questo segmento. Una parte della crescita ipotecaria è stata rifinanziata con la riduzione mirata del proprio portafoglio obbligazionario, il che spiega il modesto incremento del totale di bilancio. Il risultato delle operazioni su interessi è migliorato del 4,3%.

    Una crescita particolarmente poderosa, pari al 24,4%, ha riguardato le operazioni in commissione. La Banca Migros si è così avvicinata al proprio obiettivo di sviluppare un altro forte pilastro reddituale, da affiancare alle operazioni su interessi. Le operazioni in titoli sono state potenziate, le commissioni di borsa introitate sono aumentate del 34%, ma anche i proventi derivanti dai propri fondi d'investimento e dall'attività di gestione patrimoniale evidenziano ragguardevoli tassi di crescita a due cifre. Il numero dei depositi in gestione patrimoniale è salito dell'8%. Questo è un inequivocabile segnale della fiducia dei clienti nella competenza e nell'affidabilità della banca.

    Del risultato complessivo delle operazioni con la clientela il 53% è attribuibile al settore clientela privata, il 33% al Premium Banking e il 14% alle attività con la clientela aziendale e commerciale.

    Le operazioni di negoziazione hanno registrato una contrazione di 15 milioni di CHF, pari al 29,9%, rispetto all'anno precedente, sulla scia degli eventi che hanno contrassegnato i mercati. Il debole andamento dei mercati azionari e obbligazionari ha infatti avuto ripercussioni sulla valutazione dei propri portafogli titoli. Inoltre l'aumento dei tassi sul mercato monetario ha fatto lievitare i costi di rifinanziamento delle posizioni in proprio. Il risultato delle operazioni di negoziazione con la clientela, ossia la compravendita di divise, monete e metalli preziosi, è invece cresciuto del 3,9%.

    Il buon andamento dell'attività ha permesso di aumentare l'organico, salito a 1'207 unità (+4,0%) calcolate sulla base del tempo pieno. A fine anno la Banca Migros occupava 77 apprendisti.

    I costi d'esercizio sono cresciuti del 3,7%, con pari incremento delle spese per il personale e di quelle per il materiale. Sulle prime si sono ripercossi l'aumento dell'organico e la tornata salariale, mentre per le seconde hanno pesato soprattutto i costi dell'informatica.

    L'utile lordo è migliorato del 3,1% a 297 milioni di CHF. Il cost/income ratio, ossia il rapporto tra i costi d'esercizio e i ricavi, è rimasto praticamente invariato sul 47,3%, un valore più che rassicurante. La tuttora favorevole situazione dei rischi ha permesso all'utile netto di raggiungere 101 milioni di CHF, con un incremento del 6,9%. Nel suo 50° anniversario la Banca Migros ha dunque infranto per la prima volta la soglia dei 100 milioni di CHF.

    A fine 2007 la Banca ha raggiunto un ragguardevole livello anche relativamente al numero dei clienti: attualmente sono 750'000 coloro che le riservano la loro fiducia. L'anno scorso la base di clientela è stata dunque ampliata del 4,0%.

    La Banca Migros valuta positivamente le prospettive per l'esercizio 2008.

    L'ampliamento della rete di filiali, annunciato un anno fa, che prevedeva 18 nuove succursali in tutta la Svizzera, procede speditamente. Nell'anno in corso si attende l'apertura di 10 ubicazioni, tra cui Locarno, Nyon e Svitto.

    Dopo diversi anni di proficua collaborazione, nel mese di agosto dello scorso anno la Banca ha reso nota la propria decisione di trasferire la piattaforma informatica dall'RTC (IBIS) a Finnova. I lavori relativi al progetto procedono secondo i piani e per il momento niente sembra poter ostacolare il previsto "passaggio" nel corso del 2009.

    in milioni di CHF                    2007      2006         Variazione
Totale di bilancio                    29'121  28'889        232      0.8%
Crediti ipotecari                      22'930  21'586    1'344      6.2%
Altri crediti alla clientela      2'155    2'283      -127    -5.6%
Fondi per risparmi e investim. 16'150  16'944      -794    -4.7%
Altri fondi della clientela        3'463    2'926        538    18.4%
Rendimento d'esercizio                563.2    544.6      18.6      3.4%
Operazioni su interessi              440.0    421.8      18.2      4.3%
Operazioni in comissione              82.3      66.1      16.1    24.4%
Operazioni di negoziazione          35.8      51.1    -15.3  -29.9%
Altri risultati ordinari                5.1        5.5      -0.4    -7.4%
Costi d'esercizio                        266.3    256.7        9.6      3.7%
Spese per il personale                143.4    138.0        5.4      3.9%
Spese per il materiale                122.9    118.7        4.1      3.5%
Utile lordo                                 296.9    287.8        9.0      3.1%
Cost/income ratio                         47.3      47.1        n.a.    0.1%
Utile dell'esercizio                  101.1      94.6        6.5      6.9%
Organico                                      1'207    1'161         46      4.0%
Numero di clienti                    750'000 721'000  29'000      4.0%
Volume depositi clientela         13'390  12'014    1'376    11.5%
Patrimonio MI-FONDS                    3'318    3'488      -170    -4.9%

Contatto: Harald Nedwed, presidente della direzione generale Telefono: 044 229 86 14, e-mail: harald.nedwed@bancamigros.ch



Plus de communiques: MIGROS BANK

Ces informations peuvent également vous intéresser: