economiesuisse

economiesuisse - Giornata dell'economia nel segno della concorrenza tra piazze economiche
Sfida di politica economica in un periodo congiunturale difficile

Zürich (ots) - Sotto il motto «Concorrenza più agguerrita - Opportunità e rischi per la Svizzera» si è svolta oggi a Zurigo la Giornata dell'economia di economiesuisse. Gerold Bührer, Presidente di economiesuisse, ha perorato la causa di una Svizzera con un'economia di mercato aperta per affrontare la concorrenza. Peter Brabeck-Letmathe, Presidente del Consiglio d'amministrazione della Nestlé e ospite di questa manifestazione, ha illustrato il punto di vista di una grande impresa svizzera di fama mondiale. Sono stati eletti nel Comitato direttivo cinque nuovi membri: Hans-Ulrich Dörig (Presidente del Consiglio d'amministrazione del Credit Suisse Group), Hans Hess (Vice-presidente di Swissmem), Rolf Soiron (Presidente del Consiglio d'amministrazione della Holcim), Olivier Steimer (Presidente del Consiglio d'amministrazione della Banca cantonale vodese) e Thomas Wellauer (membro della Direzione di Novartis). Inoltre, i membri di economiesuisse hanno eletto undici nuovi membri nel Comitato. Considerata la gravità della crisi economica mondiale, la Giornata dell'economia di economiesuisse ha dato delle risposte alla questione del futuro orientamento strategico della politica economica svizzera. Il presidente di economiesuisse, Gerold Bührer, ha salutato le misure adottate dalla Confederazione e dalla Banca nazionale per la stabilizzazione della situazione economica. Nel contempo, egli ha condannato i programmi congiunturali tradizionali per miliardi di franchi e le sovraregolamentazioni. Bührer ha inoltre messo in guardia contro l'aumento del debito pubblico e si è espresso a favore di una politica economica basata sulla concorrenza. Le condizioni quadro devono essere attrattive per i gruppi attivi a livello internazionale e per le PMI. Soltanto un'alleanza fra le grandi e le piccole imprese ci permetterà di progredire. L'ospite della giornata, Peter Brabeck-Letmathe, Presidente del Consiglio d'amministrazione della Nestlé SA, dirige un'impresa mondiale che ha le proprie radici e la sede in Svizzera. A proposito degli eccessi osservati sui mercati finanziari, Brabeck-Letmathe ha ricordato che è un dovere per un'impresa come Nestlé creare un valore aggiunto a lungo termine. Egli è del parere che l'uscita dalla crisi sarà dolorosa in Europa ed ha anche messo in guardia contro la sovraregolamentazione e l'adozione di dispositivi legislativi inopportuni nel contesto della crisi. Questo vale in particolare per la revisione del diritto della società anonima, che rischierebbe di indebolire la competitività della Svizzera. Secondo Brabeck-Letmathe, un diritto flessibile delle società è il miglior garante del successo per una piazza economica. In tempo di crisi, la concorrenza tra piazze economiche è esacerbata. L'economia e lo Stato ne risentono chiaramente. Durante la Giornata dell'economia, il Presidente della Confederazione, Hans-Rudolf Merz, si è espresso per un'ottimizzazione permanente della piazza economica svizzera. Anche se la Svizzera occupa una buona posizione nel contesto internazionale, sono necessarie delle riforme, in particolare nel settore fiscale. In questo contesto, egli ha menzionato due riforme previste dalla Confederazione, la riforma dell'imposizione delle imprese III e quella dell'IVA. Hans-Rudolf Merz si è detto favorevole all'apertura del paese respingendo il protezionismo. Egli ha inoltre difeso una politica finanziaria durevole. L'assemblea dei membri ha eletto undici nuovi membri nel comitato: Christoph Brand (CEO di Sunrise Communications SA), Hans-Peter Domanig (Presidente dell'Associazione svizzera degli imprenditori generali VSGU), Hans-Ulrich Dörig (Presidente del Consiglio d'amministrazione del Credit Suisse Group SA), Hans Hess (Vice-presidente di Swissmem), Albert Kaufmann (General Counsel Richemont International SA), Alain Robert (Vice Chairman Wealth Management & Swiss Bank UBS), Kurt Rohrbach (Presidente della direzione di BKW FMB Energie SA), Huub Savelkouls (Vice President Fiscal Affairs & International Trade Philip Morris International), Rolf Soiron (Presidente del Consiglio d'amministrazione della Holcim SA), Olivier Steimer (Presidente del Consiglio d'amministrazione della Banca cantonale vodese), Thomas Wellauer (membro del Comitato della direzione di Novartis SA). Inoltre, il Comitato ha eletto cinque nuovi membri nel Comitato direttivo: Hans-Ulrich Dörig, Hans Hess, Rolf Soiron, Olivier Steimer e Thomas Wellauer. P.S. : Saranno disponibili gratuitamente delle foto a partire dalle ore 16.00 sul sito: http://www.photopress.ch/image/aktuell/september+09/economiesuisse+-+ tag+der+wirtschaft Contatto: Cristina Gaggini Telefono: 078 781 82 39

Ces informations peuvent également vous intéresser: