Die Wollnys auf Kreditsuche

München (ots) - - Neue Geschichten rund um die sympathische Großfamilie - Geld regiert die Wollny-Welt ...

Office fédéral de l'agriculture

Entra in vigore la nuova ordinanza sul libro dei concimi

Berna (ots) - Il 15 marzo 2001 entra in vigore l'ordinanza del DFE concernente il settore dei concimi (ordinanza sul libro dei concimi) sottoposta, a suo tempo, a una revisione totale. Essa contiene la lista dei tipi di concime autorizzati e le rispettive esigenze nonché ne disciplina la caratterizzazione. Attraverso la limitazione del carico di metalli pesanti e di inquinanti organici nei concimi provenienti da scarti viene fornito un contributo alla protezione del suolo. L'ordinanza sul libro dei concimi si basa sull'ordinanza del Consiglio federale del 10 gennaio 2001 sulla messa in commercio di concimi (ordinanza sui concimi, OCon) entrata in vigore il 1o marzo 2001. L'ordinanza dipartimentale contiene una lista di prodotti di origine animale a base di scarti della macellazione che dal 1o agosto 2001 non potranno più venir utilizzati come concimi. Mediante tale provvedimento s'intende garantire che i concimi impiegati in modo conforme alle prescrizioni non nuocciano all'ambiente, agli animali o all'uomo. Com'è stato il caso finora, le persone o le ditte che intendono mettere in commercio un concime che non corrisponde a uno dei tipi di concime menzionati nell'ordinanza sono tenute a inoltrare una domanda d'autorizzazione all'Ufficio federale dell'agricoltura. Il commercio di concimi risulta agevolato dal fatto che per una serie di prodotti l'obbligo di autorizzazione è stato sostituito mediante un obbligo di notifica e che per determinati concimi è stato soppresso l'obbligo di notifica. L'allineamento alle rispettive disposizioni dell'UE e un elenco dei tipi di concime di cui è autorizzata l'importazione facilitano considerevolmente l'importazione di tali prodotti. Il nuovo disciplinamento non riduce minimamente l'elevato livello di protezione per le acque e l'ambiente. ots Originaltext: UFAG Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Ufficio federale dell'agricoltura, Sezione prodotti fitosanitari e concimi, Martin Huber, tel. +41 31 322 26 25; Sezione certificazione e protezione die vegetali, Albrecht Siegenthaler, tel. +41 31 322 74 95

Ces informations peuvent également vous intéresser: