Bundesamt für Verkehr BAV

BAV: L’UFT accoglie con soddisfazione la fusione FO/BVZ

      (ots) - L’Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha preso atto della
fusione tra la ferrovia Furka Oberalp SA (FO) e la ferrovia
Brig-Visp- Zermatt SA (BVZ). L’Ufficio appoggia la fusione, che crea
sinergie e permette di alleggerire Confederazione e Cantoni.

    L’UFT ha seguito da vicino le due ferrovie a scartamento ridotto nell’elaborazione dei documenti di fusione e ha approvato queste basi in rappresentanza della Confederazione. La fusione, prevista a partire dal 1° gennaio 2003, è stata decisa ieri dalle assemblee generali straordinarie delle due ferrovie. Essa renderà possibile investimenti con un risparmio di circa 40 milioni di franchi, soprattutto per quanto riguarda i depositi, le officine nonché il materiale rotabile. Ne deriveranno possibilità di risparmio anche per la manutenzione e si innescheranno sinergie nell’impiego del materiale rotabile. L’offerta del traffico regionale dell’Alto Vallese, della Urserental e del Surselva potrà essere migliorata ulteriormente. La Confederazione e i Cantoni beneficeranno, a medio e lungo termine, delle riduzioni dei costi.

Informazioni: Ufficio federale dei trasporti, Comunicazione, tel. 031 322 57 75



Ces informations peuvent également vous intéresser: