Wettbewerbskommission (Weko)

Comco: Adattamento del formulario di annuncio delle concentrazioni nel settore bancario

      (ots) - La Commissione della concorrenza (Comco) ha adattato il
formulario di annuncio delle operazioni di concentrazioni alla nuova
legge sui cartelli. In particolare, il formulario precisa ora il
calcolo dei ricavi lordi delle banche e degli intermediari
finanziari.

    Per calcolare il valore soglia usato nel controllo delle fusioni delle banche e degli intermediari finanziari sottoposte alle disposizioni legali della legge federale dell'8 novembre 1934 sulle banche e sulle casse di risparmio (RS 952.0), d'ora in avanti, sarà tenuto conto del ricavo lordo al posto della somma di bilancio. Questa novità è prevista dalla revisione della legge sui cartelli, entrata in vigore il 1. aprile 2004.

    Finora, non era ancora stata risolta la questione del criterio da usare per determinare la parte di ricavi lordi realizzati in Svizzera. In analogia con la regolamentazione europea, il luogo dove è contabilizzato, sarà dunque usato come criterio determinante per l'attribuzione geografica del ricavo lordo. Per le banche e gli intermediari finanziari non sottoposti alle disposizioni della legge federale dell'8 novembre 1934 sulle banche e sulle casse di risparmio (per esempio le banche straniere senza succursale o agenzia in Svizzera) il criterio determinante rimane il domicilio del cliente.

    Questa soluzione è stata elaborata in collaborazione con la Commissione federale delle banche e SwissBanking.

    Il nuovo formulario di annuncio è disponibile sul sito Internet (www.comco.ch).

Informazioni Dr. Olivier Schaller 031 322 21 23 079 642 62 88 olivier.schaller@weko.admin.ch

Questo testo è accessibile anche sul nostro sito Internet



Plus de communiques: Wettbewerbskommission (Weko)

Ces informations peuvent également vous intéresser: