Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

EVD: Accordo di libero scambio Svizzera - CE: Aggiornamento delle misure di compensazione del prezzo per i prodotti agricoli trasformati

Berna (ots) - Il 9 dicembre 2005 il Consiglio federale ha approvato due progetti di decisione del Comitato misto dell'Accordo di libero scambio Svizzera – CE: l’adeguamento delle misure di compensazione dei prezzi per i prodotti agricoli trasformati alle attuali differenze del prezzo di mercato e adeguamenti tecnici nel Protocollo n. 2 all'accordo di libero scambio. Il Protocollo n. 2 all'Accordo di libero scambio Svizzera – CE è stato rivisto nell'ambito degli Accordi bilaterali II. Esso prevede che i prezzi di riferimento, ivi indicati, dei prodotti agricoli di base siano annualmente verificati dal Comitato misto e adeguati a seconda del bisogno. Tali prezzi di riferimento sono decisivi per stabilire l'importo dei dazi all'importazione e quello dei contributi all'esportazione nel commercio bilaterale di prodotti agricoli trasformati. Con la decisione del Comitato misto di aggiornare i prezzi di riferimento, l'importo dei dazi all'importazione e quello dei contributi all'esportazione per i prodotti agricoli trasformati saranno adeguati alle attuali differenze dei prezzi di mercato probabilmente per il 1° febbraio 2006. Grazie a un'ulteriore decisione del Comitato misto verranno effettuati adeguamenti tecnici nel Protocollo n. 2. In tal modo sarà possibile alla Svizzera tra l'altro di versare, per le materie prime del latte contenute nelle bevande lattee, contributi all'esportazione in caso di esportazioni verso l'UE. Con questa approvazione il Consiglio federale autorizza il rappresentante svizzero nel Comitato misto a accettare queste due decisioni. Informazioni: Segretariato di Stato dell'economia: Thomas Roth, tel. 031 324 08 24 Ufficio federale dell'agricoltura: Friedrich Brand, Tel. 031 322 26 72 Direzione generale delle dogane, dazi all’importazione: Rolf List, Tel. 031 322 66 89 Direzione generale delle dogane, Contributi all'esportazione: Heinz Eng, Tel. 031 322 67 22

Ces informations peuvent également vous intéresser: