Eidg. Finanz Departement (EFD)

Legge federale sul contratto d'assicurazione: il progetto di revisione sarà pronto per la fine del 2005

Berna (ots) - 02 dic 2004 (DFF) La commissione di esperti incaricata della revisione totale della legge federale sul contratto d'assicurazione (LCA) necessita di più tempo del previsto per preparare il progetto di revisione. Le cause sono dovute alla complessità della materia e agli ampi e necessari chiarimenti. La prima versione del nuovo testo di legge sarà quindi disponibile solo alla fine del 2005. La commissione di esperti incaricata della revisione totale della LCA è stata istituita all'inizio del 2003 con il mandato di presentare un progetto di legge corredato di rapporto esplicativo. Secondo il calendario originario il progetto doveva essere pronto per la fine del 2004. Dato che i lavori si sono però rivelati più impegnativi del previsto, il Dipartimento federale delle finanze DFF ha prolungato di un anno il termine, ossia fino alla fine del 2005. Questa scadenza deve essere imperativamente rispettata poiché numerosi interventi parlamentari inoltrati nel quadro dell'attuale revisione della legge sulla sorveglianza degli assicuratori (LSA) e della revisione parziale della LCA non sono stati evasi adducendo quale argomentazione la revisione totale della LCA. L'elaborazione del progetto di revisione della LCA è particolarmente complessa in quanto devono essere considerati aspetti di vario genere: - innanzitutto è stato chiesto il parere di tutti i gruppi interessati dalla revisione. Le loro richieste dovranno essere considerate nei lavori di revisione; - bisogna inoltre tener conto dell'evoluzione del diritto in materia di contratti di assicurazione nei nostri Paesi limitrofi e di un'integrazione nel contesto europeo; - ulteriori richieste importanti concernono la coordinazione e l'armonizzazione con il diritto delle assicurazioni sociali nonché l'integrazione dei progetti legislativi in corso nei settori con ripercussioni sul diritto delle assicurazioni private; - il riveduto diritto in materia di sorveglianza, attualmente oggetto dei dibattiti parlamentari, nonché l'avamprogetto dell'ordinanza sulla sorveglianza devono essere esaminati in ordine al bisogno di coordinamento con il diritto delle assicurazioni private; - infine occorre tenere conto di diversi interventi parlamentari. Al momento esistono diversi progetti che potranno però essere presentati solo con la proposta globale, in quanto occorre osservare l'obbligo del segreto imposto dal Dipartimento federale di giustizia e polizia responsabile a suo tempo della coordinazione. Informazioni per i giornalisti: Prof. Anton K. Schnyder, presidente della commissione di esperti, tel. 01 634 48 06 Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: