Eidg. Finanz Departement (EFD)

EFD: 171,5 milioni di franchi per le costruzioni federali civili

Berna (ots) - 01 set 2004 (DFF) Con il Programma 2005 delle costruzioni civili, approvato in data odierna, il Consiglio federale sottopone al Parlamento un credito di impegno di 171,5 milioni di franchi. I progetti più importanti riguardano il risanamento e il cambiamento di destinazione dell'edificio utilizzato dall'Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL) alla Fellerstrasse 21, la trasformazione dell'edificio adiacente alla Fellerstrasse 15 nonché l'allestimento di SwissMetNet per MeteoSvizzera. La somma più cospicua, ossia ben 24 milioni di franchi, è destinata al risanamento e cambiamento di destinazione dei locali adibiti a uffici e deposito del settore logisitca dell'UFCL alla Fellerstrasse 21. Con l'ottimizzazione della gestione del deposito possono essere liberati due piani. Grazie alla nuova utilizzazione di questa superficie e alla sopraelevazione di un piano possono essere creati 300 nuovi posti di lavoro. Anche l'ex deposito alla Fellerstrasse 15 - adiacente alla sede del settore logistica dell'UFCL - di proprietà della Confederazione dal 2001 deve essere risanato e trasformato. Per l'adozione di queste misure sono stati stanziati 15,5 milioni di franchi. 210 nuovi posti di lavoro possono essere collocati in questo edificio. Alla Fellerstrasse 15 e 21 possono essere complessivamente creati circa 510 nuovi posti di lavoro, consentendo così lo scioglimento di attuali contratti di locazione. L'allestimento di SwissMetNet - con un costo preventivato di 12 milioni di franchi - comprende la prima tappa dell'adeguamento infrastrutturale delle reti di misurazione meteorologica di MeteoSvizzera. Con l'adeguamento si potrà in futuro tenere meglio conto delle esigenze dei diversi utenti, come, ad esempio, le stazioni di ricerca IFAG o l'Istituto Federale per lo Studio della Neve e delle Valanghe. Nel quadro del Programma 2005 delle costruzioni civili, sono previsti 120 milioni di franchi sotto forma di credito collettivo per diversi progetti di costo inferiore a 10 milioni di franchi. Questi progetti concernono, ad esempio, misure edilizie e arredi per le sedi delle rappresentanze svizzere all'estero, crediti per progetti di massima e progetti di costruzione o mezzi per adattamenti edilizi urgenti degli immobili di proprietà della Confederazione. Informazioni per i giornalisti: Daniel Lüthi, Ufficio federale delle costruzioni e della logistica, tel. 031 325 50 03 Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: