Eidg. Finanz Departement (EFD)

EFD: IVA: Modifica delle aliquote saldo e forfettarie

      Berna (ots) - 08 giu 2004 (DFF) L'Amministrazione federale delle
contribuzioni (AFC) ha ricalcolato le aliquote saldo e forfettarie
di tutti i settori d'attività. Per tale ragione, dal 1° luglio 2004
a diversi settori d'attività sarà assegnata una nuova aliquota
saldo, di regola più bassa. Tutti i contribuenti attivi in un tale
settore possono cambiare, a partire da questo momento, il metodo di
conteggio dell'imposta.

    Il contribuente che realizza una cifra d'affari annua imponibile pari o inferiore a 3 milioni di franchi e il cui debito d'imposta ammonta al massimo a 60 000 franchi può, in virtù dell'articolo 59 della legge sull'IVA, conteggiare l'imposta con il metodo dell'aliquota saldo. Questo metodo permette di determinare l'imposta dovuta moltiplicando la cifra d'affari imponibile realizzata in un periodo di rendiconto con l'aliquota saldo autorizzata dall'AFC. Con l'aliquota saldo sono già prese in conto forfetariamente tutte le imposte precedenti.

    L'AFC ha esaminato in maniera approfondita l'attribuzione di tutti i settori d'attività alle sette aliquote saldo sulla base di rilevamenti effettuati nei controlli. Nell'occasione è stato evidenziato che per diversi settori d'attività si giustifica l'attribuzione di una nuova aliquota saldo, di regola più bassa. L'AFC ha inoltre rielaborato l'opuscolo "Aliquote saldo”. Le modifiche entrano in vigore il 1° luglio 2004.

    Chi esercita un'attività la cui aliquota saldo aumenta o diminuisce dal 1° luglio 2004 può cambiare metodo di conteggio dell'imposta. Su richiesta, l'AFC ammette anche il cambiamento dal 1° gennaio 2005.

    Per le collettività pubbliche e i settori apparentati assoggettati all'imposta, per i quali non sono applicabili le aliquote saldo bensì le aliquote forfettarie, valgono le stesse condizioni per il cambiamento di metodo di conteggio dell'imposta.

    Nel corso del mese di giugno 2004 l'AFC orienterà tutti i contribuenti che conteggiano l'imposta trimestralmente o semestralmente in merito alle modifiche concernenti le aliquote saldo e forfettarie. A questo scopo, al modulo di rendiconto del 2° trimestre 2004 rispettivamente del 1° semestre 2004 saranno acclusi il nuovo opuscolo speciale "Aliquote saldo” e uno scritto informativo sul modo di procedere in caso di cambiamento di metodo di conteggio dell'imposta.

Informazioni per i giornalisti: Charles Vonlanthen, Amministrazione federale delle contribuzioni, tel.: 031 325 77 22 Beat Spicher, Amministrazione federale delle contribuzioni, tel.: 031 325 77 04

Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: